5.3 C
Milano
29. 11. 2022 05:21

Santa Maria Beltrade in restyling, a Nolo è ancora festa

Due giorni di eventi per la riqualificazione della chiesa

Più letti

Riqualificare un oratorio con graffiti e celebrare l’operazione con una mega festa. Si chiama Bel/Trade Fest 2022 l’ultima impresa di Petra Loreggian, speaker di radio RDS e fondatrice di Zu Art, che assieme a tre mamme ha promosso il restyling degli spazi all’aperto di Santa Maria Beltrade, la chiesa di Nolo.

Santa Maria Beltrade, quattro mesi di lavoro

Quattro mesi di lavoro sono serviti per cercare gli sponsor e programmare gli interventi che hanno riguardato la rasatura dei muri dell’oratorio per consentire la realizzazione dei murales di Vincenzo Vim grazie al materiale donato da Leroy Merlin: i temi ritratti sono di tipo naturalistico per la parte del calcio, per il mini basket l’artista vuole rappresentare il cestista Gigi Datome che ha donato una sua maglia autografata per la raccolta fondi. Si è provveduto anche a sistemare il campo di calcio e sostituire il canestro del minibasket.

Domani e domenica sono in programma due giorni di festa per celebrare la riqualificazione. Ma per Loreggian si tratta di un’iniziativa di carattere sociale prima che di decoro urbano: «La chiesa è un riferimento per il quartiere – spiega -, è l’unico ritrovo per ragazzi che vogliono stare assieme. Abbiamo ottenuto la collaborazione di tante persone perché l’oratorio ha sempre dimostrato di essere inclusivo, è aperto a tutti». Il programma della festa è consultabile su beltradegabriele.net.

In breve

FantaMunicipio #11: proposte per la città, ripensiamole tutti insieme

Sempre più cittadini si ritrovano in strada per discutere delle problematiche di alcune aree e per cavarne fuori idee...