trenord
trenord

Potrebbe essere un venerdì di passione per i pendolari di Trenord. Per domani, infatti, dalle 12.00 alle 16.00, è proclamato uno sciopero di quattro ore indetto dall’organizzazione sindacale USB Lavoro Privato. Come comunicato da Trenord, saranno possibili ritardi, variazioni e/o cancellazioni sulle linee Laveno/Varese/Como/Novara-Saronno-Milano, Asso/Mariano/Camnago-Seveso-Milano e Brescia-Iseo-Edolo. Nell’agitazione sarà coinvolto anche il servizio Malpensa Express.

I collegamenti aeroportuali “Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto” e “Busto Arsizio FS – Malpensa Aeroporto”, in caso di non effettuazione dei treni, potranno essere sostituiti da autobus no-stop. Possibili modifiche alla circolazione potranno verificarsi anche sulle linee suburbane S1, S2, S3, S4, S9, S13 e S40 del passante ferroviario. Per info aggiornate si consiglia di consultare il sito trenord.it e prestare attenzione sia agli annunci in stazione che alle informazioni sui monitor.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/