20.6 C
Milano
19. 08. 2022 13:05

Siccità, Fontana dichiara lo stato di emergenza regionale: «Usiamo l’acqua con parsimonia»

La raccomandazione del presidente regionale a comuni e cittadini lombardi

Più letti

Nonostante la pioggia che ieri ha bagnato nel pomeriggio alcune zone della Lombardia, la regione continua a soffrire i problemi legati alla siccità. Il presidente Attilio Fontana ha firmato il decreto con cui dichiara lo stato di emergenza regionale fino al 30 settembre 2022.

Siccità, cosa prevede il decreto firmato da Fontana

Con il decreto si raccomanda «a tutti i cittadini di utilizzare la risorsa acqua in modo estremamente parsimonioso, sostenibile ed efficace, limitandone il consumo al minimo indispensabile».

siccitàIl decreto prevede anche uno schema di ordinanza destinato ai comuni su risparmio idrico e limitazioni dell’uso dell’acqua potabile. La raccomandazione è limitare il più possibile l’impiego dell’acqua potabile per attività per le quali non ne sia necessario l’uso.

Inoltre «nei bacini idrografici della Lombardia le utenze irrigue concessionate, sia relative ad acque superficiali che sotterranee, dovranno essere gestite con parsimonia – prosegue il decreto – In particolare, al fine di assicurare la massima valorizzazione della risorsa idrica irrigua disponibile i concessionari delle utenze irrigue daranno priorità al servizio irriguo tenendo conto delle colture e della loro fase fenologica».

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...