31.2 C
Milano
21. 05. 2022 20:56

«Il Comune si sta facendo pubblicità coi soldi dei milanesi»

Duro botta e risposta fra Silvia Sardone, consigliera della Lega, e l'assessore al Welfare del Comune Lamberto Bertolè

Più letti

La querelle politica della settimana riguarda manifesti e cartelloni pubblicitari sparsi per Milano. Lo ha segnalato in un comunicato la consigliera comunale della Lega ed eurodeputata Silvia Sardone. 

Pubblicità coi soldi dei milanesi: i dettagli

«Milano è tappezzata ovunque di manifesti, cartelloni pubblicitari, led giganteschi che ritraggono l’assessore al Welfare, Lamberto Bertolè, per sponsorizzare l’evento “Milano città giusta” che si terrà dal 26 aprile al 2 maggio. Il Comune si sta facendo pubblicità coi soldi dei milanesi per un evento istituzionale sfruttandolo come campagna elettorale, nonostante i 200 milioni di euro di buco di bilancio: un fatto gravissimo. Sala è venuto in Consiglio a piangere miseria e poi autorizza uno spreco di denaro come questo?», attacca la consigliera Silva Sardone.

soldi dei milanesi

A replicare alla consigliera della Lega è stato direttamente l’assessore al Welfare del Comune, Lamberto Bertolè, sulle sue pagine social: «Il comunicato della consigliera Sardone mi consente di far sapere a cittadine e cittadini che la campagna di affissioni sul Forum del Welfare che si terrà dal 26 aprile al 2 maggio non è costata un centesimo alle casse del Comune. È stata realizzata da personale comunale e viene esposta in spazi riservati all’Amministrazione, concessi gratuitamente al Comune».

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...