8.2 C
Milano
04. 12. 2022 20:19

Taxi senza pos: ecco cosa succede quando il turista s’impunta, il video

Più letti

Un altro taxi senza pos, che questa volta però ha dovuto combattere contro un turista per nulla accondiscendente. E, alla fine, ha dovuto accettare il pagamento con la carta. È accaduto nel pomeriggio di lunedì 22 agosto 2022 a Milano, in via Carlo Tenca. Il taxi parcheggia a bordo strada, per permettere al turista di poter tirare giù i bagagli dalla vettura e, ovviamente, ultimare il pagamento della corsa. Ma qualcosa non va.

Taxi senza pos, ma il cliente s’impunta e vuole pagare, il video

Il turista, che si percepisce essere dall’accento americano e in compagnia di una giovane ragazza, probabilmente la figlia, s’impunta, avendo visto in precedenza il pos in macchina. E al grido di «No cash» obbliga il tassista a rientrare in auto e prendere il pos. Quest’ultimo, visibilmente stufato e stizzito, torna con il pos e permette al turista di concludere la transazione. Nel mentre passano anche delle vetture, incuriosite da quanto sta avvenendo. Ad un certo punto si sente un chiaro «Ma vai a fare in c..o!» da parte del tassista, anche se non si capisce bene a chi sia indirizzato. 

Danni al turista, tassista per nulla pentito 

Il video si conclude con il tassista che, nel cercare di tirare giù i bagagli del suo cliente, fa cadere una borsa. Qualcosa si è rotto,  si sente indistintamente il rumore. Probabilmente una porcellana, che il turista voleva portare con sé come ricordo del suo viaggio in Italia. E che ora forse butterà, tralasciando anche questa brutta esperienza. C’è da chiedersi se, in tutto questo, a rimetterci non sia tutto il sistema paese.

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...