14 C
Milano
28. 09. 2022 03:10

Milano che verrà: partiti i lavori di restauro al Tempio civico di San Sebastiano

Il restauro sarà interattivo: grazie a un proiettore si permetterà a chi entra in chiesa di vedere su uno schermo le maestranze all'opera

Più letti

Sono partiti i lavori per il restauro degli affreschi del Tempio civico di San Sebastiano, in via Torino 28, la chiesa di proprietà del Comune, unica in città nella sua forma perfettamente cilindrica a cupola, progettata nel 1576 da Pellegrino Tibaldi.

Tempio civico di San Sebastiano, partiti i lavori: i dettagli

Bisturi, pitture e pennelli alla mano, i restauratori dell’impresa umbra specializzata in cupole di edifici religiosi incaricata dell’intervento hanno cominciato a lavorare, sospesi a più di 40 metri d’altezza, sugli oltre mille metri quadrati di opere pittoriche presenti al di sopra dei capitelli interni all’edificio. Durante i lavori, che dureranno un anno, fedeli, appassionati d’arte e i turisti potranno comunque entrare in chiesa durante le funzioni religiose. Il particolare ponteggio di oltre 2mila metri quadrati verrà completamente rivestito e coperto così che dalle panche non si vedrà nulla sul Tempio civico di San Sebastiano.

Tempio di San Sebastiano a Milano

Il restauro però potrà lo stesso essere ammirato grazie a un proiettore che permetterà a chi entra in chiesa di vedere su uno schermo le maestranze all’opera: «Un restauro da guardare e ammirare», è l’idea dell’architetto Pasquale Francesco Mariani Orlandi, progettista e direttore dei lavori, che coordina l’intervento per l’Area Tecnica Demanio e Beni Comunali Diversi e per la Presidenza del Consiglio comunale. In questo modo la valorizzazione dell’edificio sacro inizia con il restauro in cantiere, ma che potrà continuare anche dopo la sua conclusione con la proiezione di filmati dedicati alla storia del civico tempio.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...