13.3 C
Milano
29. 09. 2020 09:04

Vasca di conteminento del Seveso: gli ambientalisti denunciano la deforestazione di 4 ettari del Parco Nord

I comitati "No Vasca" denunciano la distruzione degli alberi e dell'ecosistema intorno al Parco Nord

Più letti

Martina De Santis racconta “gli atomici fotonici”, il nuovo corto con Giovanni Storti

Si chiama “Gli atomici fotonici” il nuovo corto realizzato da MINIFILMLAB, un progetto dedicato ai giovani filmaker con la...

Milano “violenta”: ancora uno stupro ai danni di una giovane ragazza

L'ennesimo caso di violenza sessuale su una giovane donna a Milano. Domenica mattina, ai margini del Parco Nord, una...

Coronavirus, Fontana: «Erano anno che dicevo di assumere più medici»

Il governatore Attilio Fontana, durante un convegno della Fondazione Onda (Osservatorio Nazionale Salute Donna), è tornato a parlare della...

I lavori per la realizzazione della vasca di contenimento per il Seveso sono diventati oggetto di critiche da parte dei comitati dei cittadini dell’area del Parco Nord e delle associazioni ambientaliste.

Un ecosistema in pericolo. L’associazione “Gaia Animali & Ambiente” ha denunciato l’inizio della deforestazione dell’area al confine con il comune di Bresso da lunedì. Secondo gli ambientalisti l’intervento non sarebbe legale, in quanto la stessa legge vieta l’abbattimento di alberi prima del 30 settembre, periodo in cui gli uccelli nidificano.

L’area interessata dalla deforestazione comprende 4 ettari del Parco Nord sul qual’è presente un bosco con all’interno specie rare, tra cui l’Assiolo, di cui ne sono rimasti ormai solo 500 esemplari in tutta Europa.

Gli ambientalisti ritengono l’opera l’ennesimo spreco che verterà sulle spalle dei contribuenti, e si domandano soprattutto perché i lavori siano già cominciati, nonostante un procedimento aperto con il Tribunale delle Acque che decreterà l’idoneità o meno dell’opera.

Domani mattina, i comitati “No Vasca” daranno vita ad un presidio in via Aldo Moro per manifestare ancora una volta il proprio dissenso contro l’opera.

In breve

Martina De Santis racconta “gli atomici fotonici”, il nuovo corto con Giovanni Storti

Si chiama “Gli atomici fotonici” il nuovo corto realizzato da MINIFILMLAB, un progetto dedicato ai giovani filmaker con la...

Milano “violenta”: ancora uno stupro ai danni di una giovane ragazza

L'ennesimo caso di violenza sessuale su una giovane donna a Milano. Domenica mattina, ai margini del Parco Nord, una ventenne è stata soccorsa in...

Coronavirus, Fontana: «Erano anno che dicevo di assumere più medici»

Il governatore Attilio Fontana, durante un convegno della Fondazione Onda (Osservatorio Nazionale Salute Donna), è tornato a parlare della crisi sanitaria che ha colpito...

Bollettino regionale, pochi tamponi, ma l’incidenza del virus cresce: Milano, +36

I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore in Lombardia sono 7.933: i positivi riscontrati sono 119, di cui 11 “deboli”, con un’incidenza dell’1,5% rispetto ai test eseguiti....

Street art, un lupo colora le popolari di via Palmanova a Milano

Una nuova opera di street art colora la triste facciata delle case popolari di via Palmanova 59. Sulla palazzina di proprietà del Comune è...

Potrebbe interessarti