9.7 C
Milano
27. 10. 2021 00:25

In via Quadronno i giustizieri della sosta selvaggia: coppia di anziani imbratta le auto

Da mesi i residenti della via si lamentano per gli atti vandalici subiti dalle loro auto

Più letti

Numerose lamentele, seguite da denunce alle forze dell’ordine, arrivano da via Quadronno in pieno centro a Milano. Da diversi mesi le auto parcheggiate davanti ad uno dei portoni presenti sulla strada vengono imbrattate con della vernice. I responsabili? Una coppia di anziani, marito e moglie, stanchi di assistere alle soste fuori regola.

Via Quadronno, una situazione al limite

La coppia di anziani ha in pratica deciso di farsi giustizia da sola. Tanto che ha delimitato lo spazio davanti al proprio portone in via Quadronno con delle strisce gialle. Chi si azzarda a parcheggiare la macchina sopra le strisce oppure semplicemente a pochi centimetri dal confine segnato, subisce la giustizia fai-da-te della coppia ultrasettantenne.

«Una signora stava imbrattando un’auto – racconta un testimone anonimo a Fanpage -, quando io e altri testimoni abbiamo cercato di dissuaderla perché poteva passare guai seri. Sia con il proprietario del veicolo che con le forze dell’ordine. Però non ci ha voluto ascoltare e ha continuato a verniciare il veicolo».

Insomma la coppia è conosciuta e tutti nella via sanno chi sono i responsabili di tali atti vandalici. Nonostante le numerose denunce effettuate dai proprietari dell’auto imbrattate, i due anziani “giustizieri della sosta selvaggia” continuano ad agire indisturbati.

 

In breve

“Missile a Salvini”, il giudice archivia: «Un elemento d’arredo»

Il giudice per le indagini preliminari Roberto Crepaldi ha archiviato, su richiesta del pubblico ministero, l'indagine avviata dalla Digos di...