Voli cancellati, i tagli continuano

Anche Lufthansa, Swiss e Austrian Airlines riducono le frequenze con Milano

voli cancellati
voli cancellati

Voli cancellati. A causa dell’emergenza coronavirus Lufthansa ha annunciato la riduzione della capacità dei voli per Milano, Venezia, Roma, Torino, Verona, Bologna, Ancona e Pisa.

 

Voli cancellati, le scelte verso la Cina

La compagnia tedesca ha contestualmente deciso di sospendere i voli verso la Cina continentale fino al 24 aprile e verso Teheran fino al 30 aprile. Anche Swiss ridurrà probabilmente la frequenza dei voli da e per Firenze, Milano, Roma e Venezia fino alla fine di aprile.

E così Austrian Airlines che sta riducendo il suo programma di volo a marzo e aprile del 40%. Infine, Eurowings ridurrà i voli per e da Milano almeno fino a domenica prossima, 8 marzo.

Voli cancellati, la scelta della Repubblica Ceca

Come se non bastasse, il consiglio di sicurezze della Repubblica Ceca ha deciso di sospendere i voli da Milano, Bologna, Venezia e dalla Corea del Sud. Le misure sono state prese in seguito ai primi tre casi del contagio da coronavirus nella Repubblica Ceca.

voli cancellati
voli cancellati