12.5 C
Milano
17. 05. 2021 05:50

La zona gialla non basta: nuovo corteo di ristoratori dalla Brianza a Milano

I ristoratori tornano in strada con un lungo corteo "funebre"

Più letti

I ristoratori tornano per strade e lo fanno organizzando un nuovo corteo di auto che dalla Brianza e arrivata fino al centro di Milano. Sui vetri delle macchine che formavano un lunghissimo serpentone tanti cartelli funebri che dichiaravano “la morte della ristorazione”.

La manifestazione.  Le auto in corteo erano circa una trentina, le quali hanno viaggiato tra le corsie accompagnati dalle forze dell’ordine. Per i manifestanti non sono sufficiente le aperture limitare arrivate con la zona gialla.

Il corteo è partita intorno alle 8.30 da Verano Brianza per percorrere poi la Valassina fino a Milano passando per viale Fulvio Testi e viale Zara. Numerosi i disagi alla circolazione. «Tutto bloccato come lo siamo noi», è stato lo slogan che ha accompagnato i ristoratori.

In breve

Fontana conferma le parole di Bertolaso: «Tutti vaccinati entro luglio»

Dopo il consulente Guido Bertolaso anche il governatore Attilio Fontana ha confermato che entro luglio tutti i lombardi riceveranno...