29.1 C
Milano
Gio, 09 Lug 2020 15:31:40

II “funerale” dei tassisti: in piazza Duomo con una bara

Ennesima manifestazione dei tassisti in piazza Duomo: chiedono una boccata d'ossigeno per arrivare a settembre

Più letti

Milano, presidio lavoratori H&M: «Ci obbligano a trasferirci. È solo un pretesto»

I lavoratori di H&M di Milano sono pronti nuovamente a dar battaglia all'azienda. Al centro della protesta la chiusura...

Milano, riaprono le discoteche: «Una sorta di ritorno al night anni ’60»

L'ora "X" è scattata: domani riaprono finalmente le discoteche. Finalmente si potrà tornare a ballare, ma solo a determinate...

Piazzale Baiamonti, abbattuto l’anfiteatro degli artisti di strada: scontro aperto tra ambientalisti e Palazzo Marino

Si aggiunge un altro episodio alla vicenda del piazzale Baiamonti. Nei giorni scorsi un blitz con tanto di bulldozer...

I tassisti tornano ad alzare la voce. Questa mattina in piazza Duomo è andata in scena l’ennesima manifestazione. Ad accompagnarli una lugubre bara a testimonianza della “morte” economica della categoria.

La protesta. I tassisti scesi in piazza chiedono un sostentamento da parte delle istituzioni per uscir fuori dal pantano dell’attuale crisi economica. Il loro slogan non lascia spazio ad interpretazioni: «Se non ci aiutano siamo morti».

Hanno così improvvisato un flash mob inginocchiati, imitando ciò già fatto dai poliziotti americani in memoria di George Floyd. Il tutto è avvenuto nel rispetto delle norme di distanziamento sociale. I partecipanti chiedono di essere ricevuti in Regione e sottolineano come già altri enti regionali abbiano attivato iniziative per sostenere i tassisti. «Vorremo una boccata d’ossigeno per arrivare a settembre», spiegano gli organizzatori del flash mob.

 

 

In breve

Milano, presidio lavoratori H&M: «Ci obbligano a trasferirci. È solo un pretesto»

I lavoratori di H&M di Milano sono pronti nuovamente a dar battaglia all'azienda. Al centro della protesta la chiusura...

Milano, riaprono le discoteche: «Una sorta di ritorno al night anni ’60»

L'ora "X" è scattata: domani riaprono finalmente le discoteche. Finalmente si potrà tornare a ballare, ma solo a determinate condizioni. In primis, i locali...

Piazzale Baiamonti, abbattuto l’anfiteatro degli artisti di strada: scontro aperto tra ambientalisti e Palazzo Marino

Si aggiunge un altro episodio alla vicenda del piazzale Baiamonti. Nei giorni scorsi un blitz con tanto di bulldozer ha distrutto l'anfiteatro costruito dagli...

Attenzione alla nuova truffa: un falso sms di Findomestic come “cavallo di Troia”

L'ultima frontiera delle truffe si chiama social engineering, uno dei modi più subdoli per raggirare i poveri malcapitati. Un sms riportante «Come da sua...

“Caso camici”, la GdF indaga sul cognato di Fontana e sull’azienda regionale “Aria”

Alcune settimane fa il "caso camici", emerso durante un'inchiesta della trasmissione "Report" era balzato all'onore delle cronache per il coinvolgimento della moglie e del...

Potrebbe interessarti