Superare i propri limiti con l'arrampicata
Superare i propri limiti con l'arrampicata

The North Face annuncia che offrirà, in collaborazione con palestre in tutto il mondo, sessioni gratuite di climbing a coloro che vogliono avvicinarsi al mondo dell’arrampicata, al fine di incoraggiare le persone a superare i propri limiti e alimentare la creazione di comunità arricchite dalle diversità e rafforzate dall’empatia e dalla comprensione reciproca.

LE CITTA’ • In Europa saranno nove le città che sabato 24 agosto aderiranno a questa iniziativa: Londra, Manchester, Parigi, Chamonix, Milano, Brunico, Berlino, Monaco di Baviera e Stoccolma. In queste località verrà offerta l’opportunità di incontrare climber professionisti, entrare in contatto con le community locali di appassionati di arrampicata e partecipare a workshop.

«Il climbing è uno sport davvero inclusivo che mi ha dato la possibilità di esplorare il mondo e incontrare moltissime persone straordinarie – commenta Jessica Pilz, climber The North Face e speranza olimpica -. Amo condividere questa passione con gli altri e farli avvicinare a questo sport. Il fatto nel 2020 l’arrampicata sarà per la prima volta disciplina olimpica contribuirà indubbiamente ad incrementare l’interesse ed è fantastico che The North Face si stia impegnando ad offrire a sempre più persone la possibilità di mettersi alla prova in questa disciplina».

IN LOMBARDIA  In Italia l’appuntamento del 24 agosto si terrà presso Manga Climbing di Milano (via Privata Giovanni Livraghi 2) e presso il Centro di Arrampicata a Brunico. Tutti i dettagli e le modalità di partecipazione sono disponibili eventbrite.it.


www.mitomorrow.it