Tornano le passeggiate al Monumentale
Tornano le passeggiate al Monumentale

Domani, domenica 25 agosto, dalle 10.00 alle 13.00, si rinnova il consueto appuntamento estivo di eventi gratuiti che portano il teatro, la musica, il cinema e le visite guidate al Cimitero Monumentale.

 

La rassegna “Museo a cielo aperto” è promossa dal Comune di Milano e realizzata da Fondazione Milano – Scuole Civiche presente con diplomati e allievi della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti e della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi. Ogni ultima domenica del mese, fino a ottobre, sarà possibile scoprire e riscoprire in modo insolito uno dei tesori d’arte e memorie della città.

IL PROGRAMMA • Per l’intera mattinata in sala conferenze sarà proiettato un video realizzato dalla Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, dal titolo “Tra musica contemporanea e jazz:  Conversazione con Andrea Dulbecco”, un documentario in cui vengono presentate lezioni-conversazioni sulla musica, in particolare su quella che rientra nella definizione “contemporanea”, con l’obiettivo di incrociare l’attività poliedrica di un musicista e la sua storia personale con il ragionamento su alcuni aspetti fondamentali del dibattito sulla musica contemporanea e il jazz, seconda grande passione di Dulbecco.

Alle 10.00, 10.30 11.00 dal piazzale esterno partiranno tre visite guidate a cura dei volontari del Servizio Civile e del personale dipendente del Cimitero che permetteranno al pubblico di scoprire diversi aspetti del ricco patrimonio del Monumentale. Chiude l’appuntamento nella galleria superiore di ponente [B-G] alle 12.00 il concerto jazz “A modern quartet: GASP!”, che vede protagonisti allievi e diplomati dei Civici Corsi di Jazz della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado: Alessio Dal Checco (sax), Samuele Bianchi (basso), Pietro Gregori (batteria), Gioele Fumagalli (chitarra). Il quartetto proporrà brani inediti composti dal gruppo e un repertorio di standards e songs dei più celebri protagonisti del jazz.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/mitomorrowoff