26 C
Milano
23. 06. 2021 12:51

Agriturismi: alla (ri)scoperta delle oasi nel verde

Nonostante le criticità di questi giorni, ecco cinque location top nel pavese, consigliate da Coldiretti

Più letti

Gli agriturismi non si fermano. Una proposta green per il weekend che va dal trekking al tiro con l’arco, dai percorsi culturali al benessere, dagli spostamenti in bicicletta all’accoglienza dei camperisti fino ai matrimoni. Senza dimenticare le tradizioni enogastronomiche preparate dai cuochi contadini.

 

Gli agriturismi sparsi sul territorio lombardo non si fermano, nonostante le evidenti criticità registrate in questi giorni. Le aziende agrituristiche pavesi, terze in Lombardia per numero, con 224 imprese presenti sul territorio. «Gli agriturismi dell’associazione Terranostra sono regolarmente aperti – afferma Stefano Greppi, presidente di Coldiretti Pavia – e pronti ad accogliere in massima sicurezza gli ospiti che in ogni stagione mostrano di apprezzare le bellezze paesaggistiche e le autentiche proposte enogastronomiche che le nostre strutture sono in grado di offrire».

 

Agriturismi: il cinema, valle lomellina
Agriturismi: il cinema, valle lomellina

QUI VALLE LOMELLINA
Bontà su pellicola

L’agriturismo Il cinema di Valle Lomellina è unico nel suo genere ed è situato in centro storico e realizzato in quello che un tempo era il cinematografo e teatro della famiglia Marucchi. Il cinema ha duplice funzione di Agriturismo e rassegna cinematografica dell’epoca con esposizione permanente delle strumentazioni cinematografiche impiegate in quei tempi (macchina di proiezione, bobine cinematografiche, pellicole e attrezzatura di riavvolgimento, poltroncine in velluto rosso e locandine). Una volta al mese si organizzano serate di musica, ballo, karaoke, cene con delitto e spettacoli teatrale. C’è anche un giardino per organizzare apericena e cerimonie e un’azienda agricola che può essere visitata da gruppi su prenotazione. Info su agriturismoilcinema.com.

 

agriturismo raimondi
agriturismo raimondi

QUI GARALASCO
Vista Parco del Ticino

La famiglia Raimondi Cominesi Amilcare gestisce l’omonimo agriturismo di Garlasco dal 2001, ricavato in una tipica cascina lombarda dell’Ottocento, nel cuore della lomellina immersa nel Parco del Ticino. La cascina è denominata Cascina Fornazzo, un nome deriva da un antico forno di notevoli dimensioni che doveva essere presente in cascina per soddisfare il fabbisogno di tutte le famiglie delle campagne. L’azienda coltiva principalmente riso e alleva avicoli, suini, conigli e altri animali da cortile. Nell’azienda è inoltre attivo uno spaccio aziendale per la vendita di riso. Il ristorante propone piatti con prodotti a chilometro zero tra cui salumi, riso, ortaggi e carne. Info su agriturismoraimondi.com.

  

Agriturismi: granai certosa
Agriturismi: granai certosa

 QUI CERTOSA
L’Antica abbazia

Granai Certosa è un antico casale a pochi chilometri dall’Abbazia della Certosa di Pavia. In passato convento di S. Maria delle Cacce e storicamente utilizzato come granaio a servizio delle terre dei monaci, è oggi una un’azienda agrituristica che propone cucina tipica e stagionale. Allo spaccio aziendale potrete acquistare alcuni prodotti come riso, salumi, confetture, frutta, verdure e miele. I menù sono preparati con i prodotti dell’azienda agricola: i risotti con riso carnaroli, produzione principale dell’azienda, i salumi e le carni che provengono dagli allevamenti di pollame, bovini e suini allo stato semibrado e frutta e verdura dal frutteto, dall’orto e dalla serra dell’azienda. Info su granaicertosa.it.

 

agriturismo carlo e nadia
agriturismo carlo e nadia

QUI VIGEVANO
La cascina lomellina

A Vigevano, nel bel mezzo del Parco del Ticino, circondato da un frutteto sorge l’Agriturismo Carlo e Nadia. La struttura ricorda le vecchie cascine lomelline, tipiche della Pianura Padana, dove le coltivazioni di riso regnano tuttora sovrane. L’azienda, creata e gestita dalla Famiglia Invernizzi è specializzata nella produzione di riso, mais, allevamento e macellazione. La gestione è familiare ed è caratterizzata da una cucina casalinga, genuina, semplice e naturale. La maggior parte degli alimenti utilizzati provengono dalla produzione diretta dell’azienda. L’azienda ha anche una fattoria didattica con spazi per attività laboratoriali, formative e didattiche. Info su agriturismocarloenadia.it.

 

Agriturismi: san andrea
Agriturismi: san andrea

QUI GROPELLO CAIROLI
Atmosfera casalinga

A pochi chilometri da Pavia e da Milano e pochissimo da Garlasco, sede del famoso Santuario della Bozzola, a Gropello Cairoli, si trova l’Agriturismo Sant’ Andrea, dove si allevano numerosi animali: vacche, capre, capre tibetane nane, suini, maialini vietnamiti, cavalli e conigli. Nell’Agriturismo è nato un ristoro ricavato nella vecchia stalla con una sala dove nei mesi invernali viene acceso un piccolo camino. La cucina, tipicamente casalinga, si basa principalmente sui prodotti biologici dell’azienda agricola e offre cibi sani e genuini. Non manca la fattoria didattica e si rivolge per le scuole, con percorsi dedicati. Info su agriturismo-santandrea.it.

In breve

A Milano una via dedicata all’inventore dell’Amuchina

Domani, giovedì 24 giugno, nel quartiere Ortica di Milano verrà intitolata una via ad Oronzio De Nora, ingegnere industriale...