Festa della Semina
Festa della Semina

L’agricoltura milanese festeggia domenica prossima nel borgo di Cassinetta di Lugagnano. Proprio lì, dopodomani, torna l’appuntamento con la Festa della Semina, organizzata dal distretto Riso e Rane. La kermesse, in programma dalle 10.00 alle 22.00, metterà al centro i prodotti agricoli del territorio, con un’esposizione-mercato aperta tutto il giorno.

Al centro della manifestazione ci saranno i padelloni giganti nei quali gli storici ed esperti cuochi della Confraternita della Pentola di Senago cucineranno non-stop tre diversi tipi di risotto. E ancora: nel pomeriggio sono previste visite guidate per promuovere le bellezze del piccolo borgo, inserito tra i più belli d’Italia. In serata, invece, ci sarà proiezione del film Leonardo 500, prodotto e diretto da Francesco Invernizzi presso il centro polifunzionale di Cassinetta di Lugagnano proprio in occasione del cinquecentenario della morte del Genio di Vinci.

Il distretto Riso e Rane da anni si batte per la qualità dei prodotti agricoli milanesi. In particolare, tramite il marchio “DNA Controllato”, certifica mediante l’analisi del DNA che il riso contenuto nella confezione corrisponde esattamente alla varietà indicata in etichetta: Carnaroli, Arborio, Integrale Carnaroli. Le analisi, effettuate dalla Piattaforma Genomica del Parco Tecnologico Padano, consentono di garantire il consumatore sulla effettiva presenza delle varietà Carnaroli e Arborio nelle confezioni e l’esclusione di varietà similari, per la forma merceologica ma non per la sostanza. Non solo.

Con questo controllo si ha la certezza che il riso contenuto nella confezione provenga da partite di riso, che a partire dalla semente, sono prodotte all’interno del distretto rurale “Riso e rane”, nate e cresciute nel territorio a garanzia della sua tracciabilità. Per ulteriori informazioni sulla Festa della Semina 2019 è possibile visitare il sito risoerane.eu

mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/