8.2 C
Milano
04. 12. 2022 19:59

Franciacorta in Cantina: ecco dove nasce un vino unico

Doppio weekend per il Festival per immergersi tra degustazioni, passeggiate nei vigneti, sport e cultura

Più letti

Visite in vigna, proposte gastronomiche, iniziative culturali e sportive. Torna il Festival Franciacorta in Cantina, l’appuntamento per trascorrere un fine settimana alla riscoperta dei luoghi dove nasce il Franciacorta. Le 65 cantine partecipanti saranno aperte nei due weekend, 10 e 11 e 17 e 18 settembre, e organizzeranno visite guidate con degustazione ed eventi speciali come: tour nei vigneti, pic-nic tra i filari, gite in bicicletta. Un’occasione per perdersi anche tra i tanti luoghi di interesse storico, i castelli, i monasteri e i musei che costellano la Strada del Franciacorta.

Dopo due anni di stop tornano anche i bus tour della durata di tre ore circa (5 euro a persona per il servizio bus e guida), che partendo da Rovato fanno sosta da alcuni produttori accompagnati da una guida turistica che racconterà il territorio. La prenotazione delle visite è obbligatoria contattando direttamente le cantine. Info su festivalfranciacorta.wine.

Festival Franciacorta in cantina, gli eventi

franciacorta in cantinaMosnel, Camignone

Per una visita veloce, la formula ideale è Degusta e via! trenta minuti dedicati all’assaggio di due vini tra Brut, Brut Nature, Pas Dosé, Rosé, Satèn 2018. Oppure, quattro Picnic d’Autore in vigna in collaborazione con tre ristoranti locali. Un altro appuntamento, in programma sabato 17 e domenica 18 alle 11.30, è l’esclusiva Anteprima Riserva 2007 Riedizione 2022. Dopo la visita guidata in cantina assaggio di Franciacorta Riserva 2007 Riedizione 2022, il risultato di un affinamento sui lieviti lungo 14 anni, messo a confronto con il Franciacorta Riserva 2007. Info e prenotazioni: mosnel.com.

franciacorta in cantinaLa Montina, Monticelli Brusati

Nelle mattine di sabato 10 e 17, al termine del tour, circondati dalle opere del Museo d’arte contemporanea, gli ospiti saranno invitati ad accomodarsi per la degustazione. Verranno serviti al tavolo un calice di Franciacorta Extra Brut e Millesimato Brut 2018, in abbinamento al sushi di Zushi. Domenica 11 e 18, invece, si parte con la visita guidata alle 17.30 o alle 18.00, per accomodarsi poi tra i filari del Vigneto Baiana e assaporare lo spiedo. Insieme al sottofondo musicale e alla tombolata con premi di fine serata. Info e prenotazioni su lamontina.com.

franciacorta in cantinaLe Marchesine, Passirano

Il 10 e l’11 settembre sarà ospite Branchie, il FoodTruck famoso per i suoi burrito gourmet. Dopo la visita in cantina, si potrà scegliere uno tra i burrito proposti, in abbinamento a due calici a scelta tra Nitens Brut, Audens Dosaggio Zero, Artio Rosé Millesimato, Brigantia Satèn Millesimato ed Esus Blanc de Blancs Millesimato. Il 17 e 18 settembre sarà, invece, ospite la pizzeria Rock di Bione. Dopo la visita in cantina, si potranno degustare due calici a scelta tra Nitens Brut, Audens Dosaggio Zero, Artio Rosé Millesimato, Brigantia Satèn Millesimato. ed Esus Blanc de Blancs Millesimato. Info su lemarchesine.com.

franciacorta in cantinaCastello di Gussago La Santissima, Gussago

Il 10 e 17 settembre lezione di Yoga sonoro in vigna: l’ascolto di strumenti antichi provenienti da diverse tradizioni porta leggerezza e stimola un processo di armonizzazione e di equilibrio interiore. A seguire una degustazione di 3 Franciacorta DOCG e stuzzichini direttamente in cantina. Oppure, Spiedo in compagnia delle stelle, una speciale selezione dei vini incontrano il piatto principe della cucina bresciana. Per tutte le giornate, si terranno visite della cantina con spiegazione del metodo Franciacorta e degustazioni di finger food. Info su castellodigussago.it.

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...