22.1 C
Milano
22. 06. 2021 09:52

Un fine settimana top: tutti i consigli

Visite guidate, degustazioni fra le vigne e l’immancabile fiera del tartufo

Più letti

Da Cremona a Cuneo, tutti i consigli per passare un fine settimana fuori Milano al top.

LA TORRE DELL’OROLOGIO

11 ottobre, Cremona
Il tempo sarà il protagonista assoluto nella visita guidata al Torrazzo di Cremona che si svolgerà nel fine settimana, il 11 ottobre. I brani tratti dal mondo del teatro racconteranno come questo scandisce e orienta la vita dell’uomo. Le tre stanze del Museo Verticale del Torrazzo saranno abitate da tre personaggi che con le loro parole porteranno i visitatori a dimenticarsi dell’orologio, accompagnati da alcuni brani di Alessandro Bergonzoni, Ivano Fossati, Ermanno Olmi e Marco Paolini. Le visite si svolgeranno in tre slot orari: 15.00, 16.00 17.00. Ritrovo davanti all’ingresso del Torrazzo. Biglietto intero 14 euro, fino a 14 anni 8 euro, gratuito fino ai 6 anni. Per partecipare è necessario prenotare al numero 328.74.38.425.

torrazzo
torrazzo

PROFUMI DI MOSTO

11 e 18 ottobre, Garda bresciano
In totale sono 20 le cantine aderenti, da Pozzolengo ai comuni rivieraschi di Moniga, Manerba e San Felice fino ai borghi dell’entroterra come Calvagese, Bedizzole, Puegnago e Polpenazze: per l’intero arco delle due giornate ogni azienda gardesana proporrà una serie di esperienze della durata media di un’ora e mezza, con costi variabili a seconda della proposta. Si andrà dalle degustazioni dei vini rosa, rossi e bianchi della Valtènesi, della Riviera del Garda Classico e del San Martino della Battaglia, in abbinamento a preparazioni gastronomiche, visite guidate in cantina, assaggiate in vigneto, brunch e suggestioni musicali, passando per le verticali di riserve e tipologie speciali. Info su profumidimosto.it.

 GAME OF SFORZA – I 50 ANNI CHE CONVOLSERO MILANO

11 ottobre, Vigevano (Pavia)
La storia degli Sforza, la famiglia, che a Milano prese il potere nel 1450 con un colpo di mano, e lo perse per sempre solo cinquant’anni dopo. La loro storia si nutre di lussuria sfrenata, sete di potere, arroganza, intrighi, tradimenti, ma anche di amicizia, amore e Leonardo da Vinci. Una vicenda che sembra arcaica, ma è incredibilmente moderna. Un racconto avvincente, come una qualsiasi puntata della celebre serie tv Game of Thrones. Per questo il milanese Davide Verazzani ha deciso che fosse ora di riscoprire questa storia e valesse la pena di raccontarla. E’ nata così Game of Sforza – I 50 anni che convolsero Milano, lettura scenica che si terrà alle 21.00 alla Cavallerizza del Castello Sforzesco. E’ possibile prenotare inviando una mail a info@paliodivigevano.it.

game of sforza
game of sforza

STREEAT– FOOD TRUCK FESTIVAL

Fino all’11 ottobre, Mantova
Ritorna STREEAT– Food Truck Festival, il festival itinerante dedicato al cibo di strada di qualità, giunto alla sua sesta edizione. L’appuntamento è fino a questo fine settimana, in Piazza Virgiliana a Mantova: ottimi cibi di strada, birre artigianali italiane, musica e spazi verdi. Tantissimi Food Truck (ape car, carretti, furgoncini, biciclette, roulotte, moto e rimorchi allestiti con piastre, forni, friggitrici, bollitori e griglie) proporranno le loro migliori specialità: dal dolce al salato, ce n’è per tutti i gusti e le intolleranze, nessuno escluso. Presenti anche scelte vegane, vegetariane, gluten-free e senza lattosio. Il tutto accompagnato da birre artigianali made in Italy e dalla musica scelta. Ingresso libero. L’evento si svolge in concomitanza con la prima edizione dell’Hamburger Festival, sempre in Piazza Virgiliana. Info su streeatfoodtruckfestival.com.

HOSTARIA

Fino all’11 ottobre, Verona
Torna Hostaria nel centro di Verona: un’unica grande osteria che si snoda in tre principali Piazze della città, dove le cantine veronesi propongono degustazioni di vini di produzione del Valpolicella, del Bardolino, del Lugana, del Soave, del Custoza e del Durello, per una proposta totale di oltre 200 vini. Piazza dei Signori ospita eccellenze vinicole extra-veronesi, con cantine e sapori provenienti dalle regioni Italiane. Alle degustazioni si alternano gli assaggi gastronomici con bontà locali. Piazza dei Signori sarà il palcoscenico di Gusta Caorle, con il pesce tipico della città lagunare. Nella Loggia di Frà Giocondo, l’area dedicata all’evento nell’evento Durello & Friends. Cortile Mercato Vecchio diventa la Piazzetta del Custoza e Garda Doc dove degustare il Custoza. Info su hostariaverona.com. 

FIERA INTERNAZIONALE DEL TARTUFO BIANCO D’ALBA

Dal 10 ottobre al 8 dicembre, Alba (Cuneo)
A partire dal 10 ottobre fino al 8 dicembre ad Alba ritorna in scena la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, giunta al 90º anno. Un evento atteso dai palati raffinati di ogni continente e dagli investitori del settore food, per uno dei prodotti naturali più preziosi e ambiti dai gourmet. Numerose le conferme, a partire dal fulcro della Fiera che rimane il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba e la rassegna Albaqualità, nel Cortile della Maddalena. Il Salotto dei Gusti e dei Profumi accoglierà il meglio delle eccellenze piemontesi, con la novità del Salotto del Folclore, e le proporrà ai visitatori attraverso esperienze sensoriali e laboratori. Info su fieradeltartufo.org.

fiera Tartufo
fiera Tartufo

In breve

A Milano un giardino in memoria di Nilde Iotti

Alla presenza dell’assessore alla Cultura Filippo Del Corno, del Presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé e dell’assessora alla Cultura...