20.6 C
Milano
19. 08. 2022 13:16

Vieni via con me, idee per una fuga dalla città

Volete fuggire dal caldo opprimente di Milano? Ecco alcuni consigli su dove andare

Più letti

In questa morsa di caldo vi proponiamo alcune idee per una fuga dalla città, all’insegna di cantine, musica, gusto e un meritato relax

Dove andare per una fuga dalla città

NETTARE DI BACCO

I vigneti secolari di Villa Bogdano 1880

Vini e natura incontaminata

Dal 1993 si producono 30mila bottiglie all’anno. Una produzione bio curata minuziosamente e nel rispetto della natura. Siamo alla tenuta Planitia, storica azienda che produce vini sotto il nome di Villa Bogdano 1880, a Lison di Portogruaro. Dei 106 ettari, 18 sono vigne storiche risalenti al Medioevo e, accanto, un bosco del 1200 dove scorrazzano caprioli e altre 14 specie protette.

Visite in cantina su prenotazione: villabogdano1880.it.

 

Il calendario Eno – Astronomico di MTV

Torna Calici di Stelle 2022

fuga dalla cittaMovimento Turismo del Vino e Associazione Città del Vino, dal 29 luglio al 15 agosto, rilanciano l’eno-appuntamento dell’estate: Calici di Stelle. Passeggiate tra i filari, degustazioni in cantina, picnic, musica, spettacolo, nelle vigne, nelle piazze e nei Borghi più Belli d’Italia: tutti con un unico denominatore: la magia del cielo stellato e del chiaro di luna.

Info e prenotazioni: movimentoturismovino.it.

 

Viaggio nel tempo fra mestieri e vini

I tép d’ina ólta all’Aprica

fuga dalla cittaTorna il 23 luglio all’Aprica: I tép d’ina ólta che fa rivivere la tradizione contadina, con taglialegna e fabbri, donne in costume tipico che filano a mano. Immancabili gli assaggi di prodotti tipici come il panvì, i formaggi e il cüsciöl, il tutto accompagnato dai vini valtellinesi. Sarà possibile scegliere fra due percorsi: base con prevalenza di rossi e prestigio, con assaggi di Sfurzat.

Info: aprica.it.

 

I RELAIS

Villa Sparina, il resort di Gavi

Sostenibile, chic e gourmand

fuga dalla cittaVilla Sparina Resort immerso nelle vigne di Monterotondo tra le colline del Gavi, accoglie i suoi ospiti nel suo elegante complesso settecentesco, all’insegna della grande accoglienza che contraddistingue i fratelli Moccagatta, proprietari della tenuta. Il piccolo angolo di paradiso che comprende l’albergo Ostelliere, il ristorante La Gallina guidato dallo chef Graziano Caccioppoli e l’azienda vitivinicola.

Info: villasparinaresort.it.

 

La nuova accoglienza chic in Engadina

Grace la Margna St Moritz

fuga dalla cittaUn nuovo cinque stelle brillerà presto a St. Moritz: dopo la moderna e lussuosa ristrutturazione, l’iconico hotel La Margna riapre le sue porte in autunno, in vista della stagione invernale 2022/23, con il nome di Grace la Margna St Moritz. Dal 1906 la struttura è stata uno dei simboli dell’Art Noveau svizzera e del turismo della cittadina e oggi si presenta al pubblico nella sua nuova veste.

Info: gracestmoritz.ch.

 

Un soggiorno alla scoperta dell’enologia

L’hotel del vino a Merano

fuga dalla cittaIl gruppo dei Vinum Hotels Alto Adige/Südtirol comprende 29 strutture di alto livello, a conduzione familiare, specializzate nel vino. L’Alto Adige è terra di grandi vini e tutte le strutture si trovano nelle zone e sono gestite da appassionati di vino che hanno uno stretto rapporto con il loro territorio. Si potranno degustare i migliori vini, oltre che partecipare a degustazioni e masterclass.

Info: vinumhotels.com.

 

GLI EVENTI

Esperienze all’insegna della bellezza

Estate nelle Bandiere Arancioni

fuga dalla cittaPer tutta l’estate la campagna #EstateNeiBorghi del Touring Club Italiano raccoglie e promuove le migliori esperienze alla scoperta di tesori poco conosciuti, le Bandiere Arancioni. Un palinsesto con oltre 100 eventi che animeranno la Penisola per tutta l’estate: concerti, escursioni, spettacoli, festival letterali, manifestazioni enogastronomiche e rievocazioni legate alle tradizioni locali.

Info: benvenuto.bandierearancioni.it.

 

La grande reunion dei musicisti di strada

Ferrara Buskers Festival

fuga dalla cittaTrentacinquesima edizione del Ferrara Buskers Festival che animerà le vie del centro storico della città, dal 23 al 28 agosto, che torneranno a riempirsi di pubblico, attirato dall’unicità di questo evento dedicato ai musicisti di strada che è il più grande al mondo e gratuito. Fra le novità, il Buskers Food Village situato in Piazza Castello con food truck selezionati per abbinare la musica al cibo di strada.

Programma: ferrarabuskers.com.

 

La magia del teatro in cava in Val d’Ossola

Tones Teatro Natura

fuga dalla cittaLa suggestiva cava di pietra della Val d’Ossola torna ad ospitare grandi show con Tones Teatro Natura, come la grandiosa opera rock The Witches Seed firmata da Stewart Copeland e con Irene Grandi nel ruolo di protagonista, il 22 e 23 luglio. Il prestigioso calendario estivo prevede poi un programma di musica, pensiero ecologico e cultura della montagna, da luglio a settembre.

Programma: tonesteatronatura.com.

 

LE TRADIZIONI

Il meglio dell’artigianato valdostano

La Foire d’été ad Aosta

fuga dalla cittaIl 6 agosto le vie del centro storico di Aosta si riempiono di arte, creando una grande festa all’aperto con musica e varie animazioni. È la Foire d’été, Fiera d’estate, nata nel 1969 con oltre 500 espositori del settore dell’artigianato tradizionale valdostano: tornitura, intaglio e scultura del legno, lavorazione della pietra, del ferro battuto e del cuoio, realizzazione di mobili, di attrezzi agricoli, di giocattoli, di costruzioni in miniatura, di fiori in legno e certi di vimini.

Info: lovevda.it.

 

Teglio e il piatto top della Valtellina

Festa dei Pizzoccheri

fuga dalla cittaTeglio, la capitale enogastronomica della Valtellina, ospita la tradizionale Festa dei Pizzoccheri. Dal 29 al 31 luglio, sarà possibile degustare il piatto tipico del territorio, originario proprio di Teglio e divertirsi con gli eventi in programma. Oltre al piatto re dell’evento, si potranno gustare anche sciatt, salsiccia, braciola, salumi, formaggi, patatine e pane di segale.

Programma: valtellina.it.

 

Festa Medievale San Giorgio e il Drago

Tradizioni medievali a Varzi

fuga dalla cittaSabato 30 e domenica 31 luglio torna la tradizionale Festa Medievale di Varzi, San Giorgio e il Drago. La celebre rievocazione sarà ricca di novità. Due giorni di festa in cui ammirare il borgo pavese tra sbandieratori, cavalieri, spettacoli, rappresentazioni, cortei, palio, cene, giochi per i più piccoli, escape room, bancarelle tutto a tema Medievale e visite guidate alla Torre Malaspina.

Programma: pagina Facebook dell’evento

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...