LacMus Festival
LacMus Festival

Approda per la prima volta nella sua storia sull’Isola Comacina LacMus Festival, la kermesse internazionale di musica che si tiene sul lago di Como, tra Villa del Balbianello, Villa Carlotta, Grand Hotel di Como, dal 26 Giugno al 7 Luglio. Ancora una volta la rassegna concertistica celebrerà il rito dell’incontro fra gli incanti di un territorio unico per la dolcezza dei suoi paesaggi e le gioie della musica, in un intreccio fra l’esperienza di musicisti famosi e il talento di artisti della più recente generazione.

La stessa fascinazione per la natura del Lario è all’origine di LacMus Festival voluto dal pianista Louis Lortie che, proprio sul ramo del lago di Como ha una casa in cui ama ritirarsi, e dal direttore d’orchestra Paolo Bressan, tremezzino da parte materna.

Tra i grandi nomi di questa edizione, oltre naturalmente ai due direttori artistici, spiccano Ton Koopman, Klaus Mertens, Sophie Koch, Christiane Karg Emmanuel Pahud e i fiati di Les Vents Français. Accanto a loro, i giovani della Cappella Musicale Regina Elisabetta del Belgio, ospiti per un’Accademia estiva e protagonisti di diversi appuntamenti, ed alcuni talenti locali.

La più importante novità di questa edizione è il concerto che si terrà per la prima volta sull’Isola Comacina sabato 29 giugno: per la prima volta si potrà ascoltare musica di qualità in un contesto estremamente suggestivo, raggiungibile solo in barca da Ossuccio. Protagonisti i fiati di Les Vents Français, insieme alla LacMus Festival Orchestra diretta da Paolo Bressan. Nuove location si aggiungono a quelle già sperimentate nelle due edizioni precedenti: oltre all’Isola Comacina, ci sarà quest’anno anche la Chiesa Anglicana dell’Ascensione di Cadenabbia.

Sono inoltre riconfermate le ormai storiche sedi dei concerti: il Santuario della Madonna del Soccorso di Ossuccio (sito del Patrimonio Unesco) Villa Carlotta, Villa del Balbianello, prestigioso bene FAI, il Grand Hotel di Tremezzo e la Greenway del Lario. I programmi dei concerti toccheranno più secoli di storia della musica e si incentrano sui classici attraverso i capolavori di Bach, Liszt, Mozart, Poulenc, Dvořák, Brahms, Beethoven, Schubert e Mendelssohn. Info su lacmusfestival.com.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/