roma-vaticano-notte
roma-vaticano-notte

Molte persone anche questo Natale approfitteranno dei pochi giorni di vacanza per rilassarsi un po’, magari scoprendo alcune delle città più belle della Penisola. Fra queste non potremmo non citare Roma, la Capitale, che ogni anno accoglie migliaia di turisti. E a Natale la Città Eterna sa come vestirsi a festa, illuminandosi come un immenso albero natalizio, e creando un’atmosfera a dir poco magica. Quindi, perché non visitare proprio Roma? Ecco 5 cose da fare, insieme a qualche consiglio generale.

Consigli di viaggio: l’albergo e il biglietto del treno

Il primo suggerimento è di cercare un albergo o un b&b possibilmente economico, e da questo punto di vista, chi prima arriva meglio alloggia (letteralmente parlando). Dunque vi conviene iniziare a prenotare sin da ora, sfruttando il web, trovandone uno vicino alla metro, per potervi poi muovere in totale libertà. Per quanto riguarda i treni, anche qui vale la regola del digitale, perché online si possono trovare molte opzioni convenienti. Potreste infatti cercare offerte sui treni da Milano a Roma sulla pagina di Virail, così da reperire i biglietti ad un prezzo molto interessante. Se seguirete queste due dritte, potrete contare su un budget maggiore da spendere durante i giorni di vacanza presso la Capitale.

Le 5 cose da fare a Roma a Natale

Per godersi al massimo il magico clima capitolino, il primo consiglio è di fare un bel tour degli alberi di Natale romani, visitando ad esempio le installazioni presso piazza San Pietro e piazza Venezia. È qui che si trovano i due alberi più belli in assoluto a Roma, soprattutto se si parla di quello posto di fronte all’Altare della Patria, ogni anno meta di tantissimi turisti. Dagli alberi ai presepi il passo è breve: la Città Eterna è infatti nota anche per questo elemento, vista la presenza della famosa mostra dei 100 presepi, che si svolgerà in Vaticano. Senza poi dimenticare il Museo del Presepio (Chiesa dei Santi Quirico e Giulietta).

E per le famiglie in viaggio, con bimbi al seguito? Impossibile rinunciare ad una visita presso il Villaggio di Babbo Natale, in via Appia Antica: un insieme di attrazioni e di laboratori che sapranno come far divertire i piccoli. Cos’altro fare a Roma a Natale? C’è Sicuramente andare a vedere le luminarie installate in Via del Corso, che accendono una delle strade più famose della Capitale. Si chiude infine con le mostre d’arte, visto che a Natale se ne trovano alcune entusiasmanti: si parla ad esempio di quelle di Galleria Spada e di Palazzo Valentini, ma anche delle mostre a Spazio Tirso e al Chiostro del Bramante.

Dunque Roma sa come stupire ogni visitatore, anche e soprattutto a Natale, per merito delle sue attrazioni e della sua magica atmosfera. Non resta che partire!