Non volete aspettare che la neve arrivi a Milano, preferite andarle incontro per una bella giornata sugli sci con la famiglia e gli amici? Di sicuro però nessuno vuole rovinarsi la gita fuoriporta passando qualche ora nel traffico, magari in coda, mandando in frantumi l’idillio di una giornata nella natura. Per evitarlo in Lombardia è possibile recarsi sulle piste da sci in autobus oppure in treno, con i cosiddetti bus e treni della neve, servizi ad hoc per gli sciatori che mettono in collegamento il capoluogo con alcune delle destinazioni più rinomate della nostra Regione.

Tanta neve e niente traffico, dunque, per sciare in modo davvero comodo e soprattutto sostenibile. E per di più i pacchetti che sono acquistabili online, per esempio sul sito di Trenord, consentono di prenotare in un sol colpo il posto in treno, la navetta verso le piste e anche lo skipass. Ecco cinque proposte per la vostra giornata in bianco, senza smog e senza la preoccupazione del traffico e del parcheggio.

 

QUI PIANI DI BOBBIO

Un’ora circa da Milano, dal centro storico della city fino alla partenza della cabinovia di Barzio. Andata e ritorno, comodamente seduti sul rinomato Bus della Neve. Il servizio è attivo tutti i sabati e le domeniche, con partenza da Foro Bonaparte alle 7.30 e ritorno con partenza alle 17.30. Per un adulto il costo del viaggio e dello skipass giornaliero è di 37 euro. Info su pianidibobbio.com.

 

QUI APRICA

L’opzione di Trenord per raggiungere la Skiarea dell’Aprica va da 48 euro (treno, navetta e skipass giornaliero) a 72 euro (per due giorni di sci). Il biglietto è valido per qualsiasi stazione di partenza, che sia a Milano o nell’hinterland, fino a Tresenda-Aprica. Il comprensorio Aprica&Corteno si trova proprio nel cuore delle Alpi Orobie e vanta 16 impianti di risalita. L’area è ottima anche per gli amanti dello sci alpinismo.

 

QUI MONTECAMPIONE

Trenta chilometri di piste per lo sci alpino (4 nere, 12 rosse, 4 blu oltre a spazi dedicati ai principianti e ai bambini), 11 impianti di risalita e tracciati per divertirsi in sella alle motoslitte. Divertimento assicurato a Montecampione, a pochi chilometri dalle terme di Darfo Boario o dalle coste del Lago d’Iseo. L’offerta di Trenord parte da 30 euro per uno skipass di 4 ore, mattiniero o pomeridiano.

 

QUI PONTE DI LEGNO

Non una ma ben 4 ski area, con piste fino ai 3mila metri di altezza del ghiacciaio Presena e una illuminata anche di notte, per divertirsi anche al chiaro di luna. L’area di Ponte di Legno – Passo del Tonale è un paradiso anche per gli snow boarders e gli amanti del free ride, che possono provare l’Adamello Snowpark Tonale. Treno, navetta e skipass per due giorni costano 83 euro.

 

QUI VALMALENCO

Le cime del Bernina e del Disgrazia a due passi. E un buon piatto di pizzoccheri caldi, fumanti e filanti tra una discesa e l’altra. La Valmalenco è un’altra delle aree sciistiche della Lombardia che si possono raggiungere da Milano con i convogli Trenord (a partire da 48 euro per un giorno di sci). Tutte le offerte sono consultabili sul sito ufficiale della società all’indirizzo trenord.it sotto la voce “Treni della Neve”.

mitomorrow.it