OGNISSANTI, LA STAFFETTA PIU’ GOLOSA

I volti, i sapori unici dei salumi della Bassa li ha raccontati nei suoi libri. E così quest’anno ci sarà idealmente anche la firma di Giovannino Guareschi, in November Porc, la rassegna gastronomica che porterà in tavola il meglio dei salumi parmensi in quattro tappe: a Sissa dall’1 al 4 di novembre; a Polesine dal 9 all’11, a Zibello dal 16 al 18 e a Roccabianca dal 23 al 25. Si parte il venerdì sera con spettacoli, ed apertura degli stand gastronomici, il sabato sera musica, incontri culturali e mostre. Da sabato fino a domenica sera, si tengono i mercati delle eccellenze del Bel Paese.

1-25 novembre
Bassa Parmense
Info: novemberporc.it.

CAMELIE IN VILLA

Torna la mostra e mercato di florovivaismo Le Giornate delle Camelie, in programma a Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno, in provincia di Varese sabato 3 e domenica 4 novembre, in collaborazione con la Società Italiana della Camelia. La villa ospita un weekend dedicato alle camelie invernali: una mostra mercato, speciali visite guidate, dimostrazioni di coltura e laboratori. Nei giardini della villa sarà possibile ammirare l’esposizione di architetture in miniatura di sasso e di bonsai di camelia sasanqua e incontrare espositori specializzati che daranno consigli su come prendersi cura al meglio di questa pianta.

3-4 novembre (dalle 10.00 alle 18.00)
Villa Della Porta Bozzolo, Casalzuigno (Va)

LA MARATONA CASEARIA

Domenica 4 novembre torna la seconda edizione di Stracchinando, la camminata storico-casearia sulle mura Venete di Bergamo, alla scoperta dei formaggi delle Orobie, la terra con più alta variabilità e densità di produzioni casearie al mondo. La partenza sarà libera, dalle 10.00 alle 12.00, da piazzetta Carrara: durante il percorso ci saranno tappe golose con assaggi guidati dai maestri assaggiatori ONAF Bergamo per soddisfare ogni curiosità sulle caratteristiche e l’origine delle bontà locali. Gli assaggi sono gratuiti e saranno abbinati confetture, olio extravergine laghi lombardi e vini.

4 novembre (dalle 10.00)
Piazzetta Carrara, Bergamo
Info: festivalpastoralismo.org.

CASTELLI IN ARIA

Una giornata per famiglie e bambini, dedicata al cielo. Il Castello di Masino a Caravino, in provincia di Torino, domenica 4 novembre apre le sue porte per la Festa dell’aria. I più piccoli avranno la possibilità di cimentarsi in un laboratorio sulla costruzione di oggetti volanti, fabbricando girandole e aquiloni da liberare nel cielo. Le famiglie potranno affrontare la caccia al tesoro che dai Giardini dei Cipressi e dei Folletti li condurranno sino alla tappa finale nel labirinto settecentesco e nel Castello dei giochi. Infine, voli panoramici vincolati in mongolfiera a cura del Team Charbonnier Mongolfiere di Aosta.

4 novembre (dalle 10.00)
Castello di Masino, Caravino (To)
Info: fondoambiente.it

LE CATTEDRALI DELL’OLTREPO’

Un viaggio tra oceani ormai scomparsi, fossili e i calanchi, strutture tipiche della zona pavese, causate da rocce soggette a erosione. Domenica 4 novembre, escursione naturalistica organizzata dall’associazione naturalistica Volo di Rondine per scoprire la geologia e la geomorfologia del Monte Penola e della collina di Cà del Monte. Lungo il sentiero che conduce alle erosioni superficiali, dove i versanti creano un ambiente dall’aspetto “lunare”, si camminerà tra frutteti e spazi aperti fra i crinali, ammirando paesini e castelli perfettamente inseriti fra le colline.

4 novembre (dalle 15.30)
Cà del Monte Cecima (Pv)
Info: info@volodirondine.com