20.6 C
Milano
17. 05. 2022 03:28

San Valentino, due cuori ad alta quota

Idee per un romantico San Valentino, da vivere sulla neve... E non solo

Più letti

San Valentino, ciaspolata e pic nic in slitta

Un momento speciale immerso nella natura. In Val di Cimbra, in Trentino, fra le distese innevate di Vigolana, Folgaria, Lavarone e Luserna, sarà possibile vivere l’esperienza di ciaspolare in compagnia di una guida nella natura incontaminata dell’Alpe e poi gustarsi il pranzo a base di sapori della montagna, servito direttamente su una slitta. Dopo l’iscrizione verrà il luogo di ritrovo, da dove partire per un’escursione con le ciaspole adatta a tutti della durata di circa 1 ora e mezza, al termine della ciaspolata verrà imbandito un delizioso pranzo da gustare nelle immense distese innevate dell’Alpe. Una volta concluso il picnic sarà l’ora di ritornare al luogo del ritrovo. Info su alpecimbra.it.

San Valentino, relax alle terme

Non è forse il modo più romantico e rilassante per festeggiare San Valentino? I tre centri termali di Bormio, in Valtellina, QC Terme Bagni Vecchi, dal fascino millenario, citati per la prima volta da Plinio il Vecchio e vennero anche apprezzati da Leonardo Da Vinci, QC Terme Bagni Nuovi e Bormio Terme sono l’ideale per trascorrere una giornata di puro relax e benessere circondati dalle montagne innevate e con scorci panoramici davvero incantevoli. E se il benessere delle calde acque termali non è abbastanza è anche possibile farsi coccolare dai massaggi di coppia dove candele e profumi vi avvolgeranno per condividere un momento di totale abbandono. Le terme di Bormio, oltre a regalare momenti di puro relax, sono famose per le proprietà benefiche delle acque che sgorgano ad una temperatura naturale tra i 37 e 40 gradi centigradi. Info su qcterme.com.

San Valentino, a cena nel castello

Atmosfere romantiche in uno scenario da favola. Castel Toblino è il più celebre dei castelli del Trentino e deve la sua fama alla singolare posizione e al bellissimo ambiente che lo circonda. Inserito in un contesto naturalistico da favola, piccola oasi dalla vegetazione mediterranea, tra le cime del Monte Bondone e la Paganella, il Ristorante Castel Toblino di Madruzzo, in provincia di Trento, riflette la propria maestosità ed imponenza nelle chiare acque del lago. Le antiche mura infondono atmosfere remote, l’eleganza e la raffinatezza delle sale ben si sposano alle proposte culinarie. Le pietanze hanno solide radici nella terra, sempre arricchite dai profumi di stagione, annaffiate da circa 400 etichette che riposano nella ricca cantina del maniero. Info su casteltoblino.com.

San Valentino, a Courmayeur in festa

Per Courmayeur il 14 febbraio è un giorno speciale, infatti oltre ad essere la festa degli innamorati, è anche il Santo patrono invernale del paese e il giorno in cui il sole lo illumina per un’ora in più passando alto sopra la vetta del Monte Crammont. Courmayeur è dunque in festa: vetrine decorate e boutique addobbate dai commercianti conferiscono a via Roma, la via pedonale dello shopping, un’atmosfera particolare. Una giornata da assaporare passeggiando romanticamente alla scoperta degli angoli più suggestivi del paese, oppure lasciandosi coinvolgere dall’allegria del gruppo folkloristico Les Badochys, che sfila per le strade del centro proponendo balli e musiche della tradizione, accompagnato dai simpatici Beuffon, l’esercito colorato protagonista del carnevale, annunciato dal caratteristico suono dei campanelli. Info su courmayeurmontblanc.it.

San Valentino nel lussuoso eco-chalet

Nel Parco dello Stelvio c’è il Sunny Valley Kelo Mountain Lodge, costruito senza cemento. Solo vetro, pietra e legno Kelo, dai pini polari che in Finlandia si tagliano alla fine del ciclo vitale di duecento anni. Il patron, ha chiamato una squadra di sami lapponi per realizzare il suo miraggio a 2.700 metri, a dieci chilometri da Santa Caterina Valfurva. Anche la sauna guarda ai riti nordici: è una casetta nel bianco, ma dopo il calore ci si tuffa nella neve. Così nella Spa: hammam, sauna finlandese prima di scegliere tra il percorso Purify, per eliminare tossine, o Excite, per recuperare energia. L’hotel ha undici suite, una sauna nel bosco e un bar in un igloo. Si raggiunge in funivia da Santa Caterina Valfurva. Info su sunnyvalley.it.

San Valentino, sciare alle luci dell’alba

Svegliarsi all’alba tra le cime innevate per solcare per primi le piste ancora immacolate. La rassegna Trentino Ski Sunrise fa tappa sul Buffaure, skiarea raggiungibile dall’abitato di Pozza di Fassa. Il ritrovo è alle ore 6.30 alla partenza degli impianti di risalita, presso la telecabina Pozza-Buffaure. Da lì, in un breve tratto percorribile a piedi o su sci/tavole, si raggiungerà la vicina seggiovia Col de Valvacin che condurrà fino al rifugio El Zedron, a 2.354 metri, proprio sotto le creste, dove i maestri di sci della Scuola di Pozza illustreranno il paesaggio e racconteranno alcune curiosità sul territorio, mentre il sole inizierà a sorgere. Dopo la sciata, di torna al rifugio per una colazione con i dolci della tradizione. Info su fassa.com.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...