Tra luna e terra spunta il tartufo

tartufo
tartufo

Da sabato prossimo, 6 ottobre, fino al 25 novembre si rinnoveranno il mistero e il fascino del Tuber magnatum Pico, diventato il simbolo di un territorio fra Langhe, Roero e Monferrato. Torna la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba l’evento clou per il turismo enogastronomico d’eccellenza piemontese: quest’anno la kermesse sarà dedicata alla luna, imprescindibile elemento che scandisce la ricerca del prezioso tubero.

Il fulcro della Fiera anche quest’anno è il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba, aperto ogni sabato e domenica dal 6 ottobre al 25 novembre, senza dimenticare le aperture straordinarie dell’1 e 2 novembre. Uno spazio unico dove incontrare i trifolao e conoscere storie, mani, volti e dove celebrare uno dei prodotti più preziosi della terra e dove acquistare con la sicurezza e la tutela garantiti dal Centro Nazionale Studi Tartufo. Torna anche l’Alba Truffle Show, lo spazio dedicato agli Show Cooking, le Analisi Sensoriali del Tartufo e le Wine Tasting Experience.

DESIGN E ARTE • Il connubio tra alta gastronomia e cultura è nuovamente presente con grandi mostre, che spaziano dal contemporaneo all’arte moderna, progetti di design, ma anche concerti e appuntamenti letterari. Tra questi, nella Chiesa di San Domenico, la personale di Valerio Berruti La storia di Nina, a cura di Arturo Galansino, che racconta il recente progetto cinematografico dell’artista albese con la colonna sonora di Ludovico Einaudi. E poi ancora design con il “Guanto per il Tartufo Bianco d’Alba”, lo speciale accessorio pensato per lamellare il Tartufo Bianco d’Alba il cui pattern è stato ideato da Patricia Urquiola.

L’arte è protagonista con la mostra a cura della famiglia Ceretto Lynn Davis, Patti Smith: a collaboration nel Coro della Maddalena fino alla grande collettiva “Dal nulla al sogno. Dada e Surrealismo dalla Collezione del Museo Boijmans Van Beuningen a cura di Marco Vallora presso la Fondazione Ferrero. Dall’arte si passa alla letteratura con António Lobo Antunes, che terrà una Lectio magistralis venerdì 19 ottobre al Teatro Sociale di Alba. Novità di quest’anno il luna park Albaland, in piazza Sarti e piazza Medford ad Alba fino a domenica 28 ottobre con attrazioni per adulti e bambini.

La storica corsa simbolo di Alba

Domenica al via lo storico Palio degli asini

Un vero e proprio spettacolo che intrattiene gli spettatori per un intero pomeriggio. Il Palio degli asini di Alba, istituito nel 1275 è un misto tra storia e leggenda basata su fatti storici realmente accaduti. L’evento che si svolgerà domenica 7 ottobre parte con la sfilata in costume, con i personaggi storici appartenenti alla Giostra delle Cento Torri e oltre cinquecento comparse, che si sviluppa in un circuito cittadino a partire da piazza Michele Ferrero. Alla sfilata partecipano tutte le Borgate di Alba che, per l’occasione, si esibiscono in uno spettacolo teatrale per rievocare eventi storici e leggendari che hanno segnato la vita della popolazione medievale. Al termine, in Piazza Cagnasso, prende vita la corsa con gli asini nella quale fantini professionisti accendono la rivalità dei borghi. La gara è suddivisa in due batterie più una finale che decreterà il vincitore.

Castellero omaggia la regina nocciola

Quattro giorni di festeggiamenti nel borgo astigiano

Iniziano giovedì 11 ottobre, a Castellero nell’astigiano, per chiudersi domenica 14 gli appuntamenti legati dall’edizione numero 37 della Fiera della nocciola. In mostra il mondo della Nocciola ed il suo percorso di vita “dal campo al forno”, dalla coltivazione del piantino alla produzione di creme e torte prelibate. La manifestazione ospiterà l’assegnazione del premio Nocciola d’oro al produttore che ha totalizzato la miglior resa del prodotto presentato, la Fiera di macchine agricole, dedicata in particolare ai macchinari del settore corilicolo, con potatura sul campo con tecnici esperti. Immancabile la ‘Marcia tra i Noccioleti’, gara podistica che si snoda tra i noccioleti di Castellero, il mercatino dei prodotti tipici, sculture in legno intrattenimento per bambini Nocciobimbo e spettacolo di falconeria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here