villa visconti borromeo litta
villa visconti borromeo litta

Parte da Milano il tour internazionale di presentazione del docufilm Villa Visconti Borromeo Litta, quattro secoli di storia, un viaggio nel tempo tra delizie arte e giochi d’acqua, diretto da Francesco Vitali e scritto con la collaborazione di Claudia Botta. Si tratta di un lavoro è prodotto da Vitali, insieme con il Comune di Lainate, l’Associazione Amici di Villa Litta Onlus e Roadmovie.

«I confini metropolitani di Milano includono bellezze incomparabili, di grande valore storico e artistico, che devono continuare a essere valorizzate per poter essere raccontate ai cittadini e ai sempre più numerosi turisti in visita nella nostra città», spiega l’assessore comunale alla Cultura, Filippo Del Corno.

«Protagonista è l’antica Villa di Lainate, voluta e ideata dal Conte Pirro tra il 1585 e il 1589, che viene rappresentata da una voce femminile fuori campo e che guida lo spettatore attraverso le trasformazioni avvenute nel tempo, in un contesto storico sociale di una Milano ricca di avvenimenti. La voce descrive il patrimonio artistico e culturale della Villa nel corso dei secoli, focalizzando l’attenzione sull’aspetto architettonico ed artistico – racconta il regista Francesco Vitali -. Il film documentario mostra la meravigliosa ascesa della Villa, le vicende legate alla sua costruzione e le importanti figure storiche che l’hanno visitata e vissuta nel corso dei secoli».

Per la proiezione, in programma domani alle 21.00 alla Sala President dell’Anteo Palazzo del Cinema, l’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti, da prenotare via mail all’indirizzo eventi.prenotazione@gmail.com.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/