Era il luogo in cui gli abitanti del maniero si rifugiavano in caso di pericoli. Oggi, in alcune giornate particolari, il mastio, la torre inaccessibile del Castello di Padernello che domina con la sua imponente costruzione quattrocentesca il paesaggio della Bassa Bresciana, diventa il luogo privilegiato da cui ammirare il panorama rurale e le casette del borgo di Padernello, da punti di vista unici.

 

Per raggiungere la cima di questa torre, la più alta del Castello, bisogna salire antiche scalette di legno, entrando così in uno scrigno di storie e di affascinanti vicende che appartengono al passato del maniero, dal Medioevo fino al XV secolo.

Le speciali visite guidate alla torre inaccessibile si svolgono nei sabati del 15 febbraio, 14 marzo, 18 aprile, 16 maggio, 20 giugno, 19 settembre e 10 ottobre. Si tratta di un percorso insolito nella vita del maniero, che comincia dal ponte levatoio, ancora funzionante, che apre i visitatori ad un mondo di meraviglie, per ritrovarsi in ambienti storici di diverse epoche e poi giungere in alto, dove il cielo e la terra si incontrano. La visita al mastio, a cui segue quella nelle stanze del Castello di Padernello, si svolge dalle 15.00 alle 16.30 e dalle 16.00 alle 17.30, con la possibilità di pranzare prima del tour in uno dei 4 ristoranti del borgo. Il prezzo è di 10 euro a persona. La prenotazione è obbligatoria.

Spiedo solidale. Torna anche la gustosa tradizione all’insegna della tutela della biodiversità, dei cibi del territorio e dell’economia circolare, il Mercato della Terra nel maniero quattrocentesco, dove ogni terza domenica del mese si incontrano piccoli agricoltori e produttori artigianali, per far conoscere ed assaporare le loro creazioni gastronomiche e specialità coltivate nella zona.

Un progetto di Slow Food che si basa sulla costruzione di alleanze sul territorio e promuove iniziative e stili di vita sostenibili. Il prossimo appuntamento sarà il 16 febbraio e poi nelle domeniche 15 marzo, 19 aprile, 17 maggio, 21 giugno, 18 luglio, 20 settembre, 18 ottobre, 15 novembre e 20 dicembre. Nelle domeniche fino ad aprile, inoltre, si potrà degustare lo Spiedo Solidale d’asporto.

Si tratta di un piatto tipico della Bassa Bresciana, che può essere cucinato in diverse varianti che contribuirà al restauro della loggia e degli intonaci del lato sud del Castello di Padernello.

Iniziano le visite guidate al mastio del Castello di Padernello
Iniziano le visite guidate al mastio del Castello di Padernello

Info su castellodipadernello.it.