13.8 C
Milano
10. 04. 2021 14:31

Autonomia, l’accordo tarda ad arrivare?

Più letti

Fontana: «Faremo un’estate da liberi. Entro domani prima dose di vaccino a tutti gli over 80»

«Quando saremo fuori bisogna chiederlo ai medici, ma questa estate, entro luglio, sempre che arrivino i vaccini, saremo messi...

Sondaggio Eumetra: «Albertini unico nome in grado di battere Sala»

C’è una sola carta in mano al centrodestra per provare ad impensierire seriamente Giuseppe Sala alle prossime elezioni Comunali...

Arena civica “Gianni Brera”, via libera ai lavori per spogliatoi e tribuna stampa

L’Arena civica "Gianni Brera", unico impianto di proprietà comunale gestito direttamente dall’Amministrazione, è pronta a un nuovo rinnovamento per...

Si è celebrato proprio in questi giorni il primo compleanno del referendum sull’autonomia che un anno fa decretò il via libera alla trattativa tra Veneto e Lombardia, da una parte, e Governo, dall’altra, per chiedere più mano libera su alcune materie.Eppure un accordo ancora non c’è. «Conto che arrivi in uno dei prossimi consigli dei ministri il provvedimento attuativo sull’autonomia del Veneto, della Lombardia sicuramente e mi auguro anche dell’Emilia-Romagna», ha spiegato il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, sottolineando come sia un punto pienamente previsto nel contratto di governo. Dal canto suo, la collega di governo per gli Affari Regionali, Erika Stefani, ha detto di essere pronta: «L’autonomia è un percorso partito dalla gente ed è una strada a senso unico. Indietro non si può tornare».

Il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, ha ricordato che nei contenuti si chiede «più capacità decisionale, più possibilità di organizzare il futuro della nostra regione secondo parametri che riteniamo più equi e più giusti». Nel frattempo, è andato in frantumi il sogno di chi nel Verbano Cusio Ossola sognava di passare dal Piemonte alla Lombardia. Il referendum dello scorso weekend non ha raggiunto il quorum: è andato alle urne il 33,2% degli aventi diritto, anche se i sì sono stati l’82,93%. Ci riproveranno?

In breve

Arena civica “Gianni Brera”, via libera ai lavori per spogliatoi e tribuna stampa

L’Arena civica "Gianni Brera", unico impianto di proprietà comunale gestito direttamente dall’Amministrazione, è pronta a un nuovo rinnovamento per...