20.6 C
Milano
17. 05. 2022 02:43

C’è chi va a scuola e a casa costruisce il reattore

In America Jackson Oswalt un ragazzo di 12 anni è diventato il più giovane costruttore di un reattore nucleare della storia.

Più letti

Jackson Oswalt è un ragazzino del Tennessee che nel 2018, a solo 12 anni, è diventato il più giovane costruttore di un reattore nucleare della storia. Con 10mila dollari su Ebay è riuscito a trasformare la sua stanza in un laboratorio nucleare, stracciando il record precedente di un 14enne per la più giovane reazione nucleare. Per il Guardian l’impresa del ragazzino americano avrebbe il riconoscimento della Open Source Fusor Research Consortium.

Jackson Oswalt a soli 12 anni, è il più giovane costruttore di un reattore nucleare della storia

Finanziamenti e consigli del padre dipendente di un’azienda che produce equipaggiamento medico, tanta buona volontà e il monitoraggio degli esperti hanno permesso di fondere il nucleo del deuterio con un’apparecchiatura da 50mila volt. La fusione nucleare di Oswalt non è ancora stata riconosciuta da enti o riviste accademiche. La sua incredibile storia si è comunque conclusa con un lieto fine, al contrario di David Charles Hahn, un altro giovane con la passione per il nucleare. Il 15enne del Michigan è stato ribattezzato il “boyscout radioattivo”.

Nel 1994 ha provato a costruire un reattore nucleare in giardino. Sotto falso nome, era riuscito a ottenere informazioni dalle agenzie americane per isolare elementi radioattivi e ottenere una lista di isotopi in grado di innescare una reazione a catena. Per un banale furto di pneumatici gli agenti hanno trovato i materiali radioattivi, denuclearizzato il giardino e arrestato il ragazzo. Ma lo spirito da artigiano nucleare non si è mai spento: nel 2007 è stato nuovamente arrestato per il furto di rilevatori di fumo con cui ottenere americio. Aveva il viso pieno di pustole e punti rossi per l’esposizione alle radiazioni.

Nel settembre del 2016 il “boyscout radioattivo” è deceduto all’età di 39 anni. Le cause della morte, al momento, sono ancora da chiarire. Una lezione per i potenziali apprendisti nucleari di casa nostra, alle prese con scenari apocalittici stimolati dalla guerra.

di Stefano Marrone
True-News.it

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...