20.8 C
Milano
26. 07. 2021 03:13

Ramelli e Pedenovi, la discussione torna al Pirellone

Più letti

Fratelli d’Italia ha chiesto ufficialmente alla Regione Lombardia di finanziare con 50.000 euro progetti per le scuole in ricordo di Sergio Ramelli ed Enrico Pedenovi, militanti di destra uccisi rispettivamente nel 1975 e nel 1976 da esponenti di estrema sinistra a Milano. La richiesta formale è contenuta in ordine del giorno al bilancio regionale, che sarà in discussione in Consiglio Regionale.

«Quasi 10 milioni di euro per la sicurezza: questo abbiamo chiesto con gli emendamenti al bilancio regionale», ha spiegato il capogruppo di Fdl al Pirellone, Franco Lucente, sottolineando che nello stesso documento si richiedono i fondi per le scuole inerenti a iniziative in ricordo degli Anni di Piombo. Fratelli d’Italia sottolinea come tale richiesta fosse già contenuta anche «in una mozione approvata in Consiglio regionale a giugno». «Abbiamo già iniziato l’iter con l’Ufficio scolastico regionale per programmare i lavori con gli istituti superiori, gli insegnanti e gli alunni», ha concluso Lucente.

La scorsa estate, quando venne approvata la mozione richiamata ora dall’ordine del giorno, il Partito Democratico aveva proposto di modificare il documento prevedendo l’istituzione di una giornata dedicata alle vittime della violenza ideologica senza citare i nomi di specifiche vittime. Anche nel caso dell’approvazione del bilancio si prevedono, dunque, polemiche dal sapore “nostalgico”.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/

In breve

Maltempo, una tromba d’aria investe Gallarate: sollevato il tetto di una palazzina

Come previsto il maltempo si è abbattutto su Milano e sulla Lombardia. A Gallarate nel varesotto una tromba d'aria...