5.3 C
Milano
06. 12. 2021 12:10

San Siro, arriva il primo ricorso

Più letti

Era immancabile ed è arrivato il primo ricorso contro la riqualificazione della zona di San Siro e il futuro stadio.

 

San Siro, primo ricorso

L’associazione Gruppo Verde San Siro ha presentato istanza al Ministero dei Beni Culturali contro la decisione della Commissione Regionale per il Patrimonio Culturale che ha dato di fatto il via libera all’abbattimento dello stadio Meazza, dato che non ne ha sancito l’interesse culturale. E ha anche deciso di avviare una petizione online che ora chiede a tutti di sottoscrivere.

«La nostra associazione, che opera nel quartiere San Siro da oltre trentacinque anni – spiega in una nota -, ritiene che non solo lo Stadio, ma l’intero territorio, che comprende anche gli Ippodromi, costituisca una importante testimonianza culturale, un simbolo identitario dei milanesi, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo; in tal senso lo Stadio Meazza è da considerarsi a tutti gli effetti tra i beni culturali da tutelare».

San Siro, la petizione contro la demolizione

«Ci rivolgiamo ai milanesi e a tutti coloro che nel mondo hanno a cuore lo Stadio di San Siro, chiedendogli di sottoscrivere la petizione – prosegue la nota – che nei prossimi giorni sarà sulla piattaforma Change.org a sostegno della richiesta al Ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini di inserire lo Stadio di San Siro tra i beni culturali».

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...