23.7 C
Milano
25. 06. 2022 12:42

«Torneremo ad essere la meta delle mete»

Le milanesi sono tante e straordinare: nel nostro editoriale di oggi l'assessore Roberta Guaineri

Più letti

Questa è la storia di Roberta Guaineri, avvocatessa e assessora a Turismo, Sport e Qualità della vita del Comune di Milano. Laureata in giurisprudenza, inizia a praticare da subito l’avvocatura, alla quale affianca la passione per la politica e per il sociale. L’incontro con Beppe Sala avviene nel periodo di Expo 2015.

Si rincontrano durante le Primarie: lì si candida per il Consiglio Comunale. Diventata assessora, si ritrova coinvolta nella vita reale della città: il turismo a Milano è in crescita (lo scorso anno la città ha toccato i 10 milioni di turisti), così come lo sono gli eventi sportivi che vedono coinvolti migliaia di cittadini nelle manifestazioni organizzate durante l’anno. A questi, si unisce la delega alla Qualità della vita, nella quale Guaineri cerca di far confluire e integrare in maniera armonica i concetti – spesso bistrattati – di stile sano, benessere e cura di se stessi.

L’ultimo anno ha segnato un grande cambiamento per tutti, non solo a Milano: una delle voci che manca di più è sicuramente quella legata al turismo. «Auspichiamo, dalla tarda primavera, di tornare ad accogliere i turisti stranieri che riscopriranno Milano come meta di quelle bellezze che in questi anni siamo riusciti a valorizzare a livello internazionale – ci dice –. Abbiamo bisogno di riaffermarci come una meta ricercata che non lascia mai delusi i propri visitatori».

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...