#SostieneMilano
#SostieneMilano

Dopo la recente inaugurazione del Centro Diurno Disabili di via Anfossi, il programma dell’assessorato alle Politiche Sociali #SostieneMilano sbarca, come anticipato da queste pagine, al Municipio 8 e tra qualche giorno anche al Municipio 1 e (ancora) al 4. L’obiettivo è garantire ai cittadini nuovi servizi di prossimità, informazione, orientamento e socialità. Una socialità che trova effettivo vigore anche al Municipio 2, con un’altra iniziativa coordinata dal Comune e lanciata per coinvolgere nel mondo dello sport (rugby, pallavolo e atletica) ragazzi a rischio esclusione sociale. Belle iniziative, che raccontano di una Milano attenta alle necessità di tutti. Eppure, rimanendo in campo sportivo, non tutto fila liscio: il Palalido di piazza Stuparich ne sa qualcosa.

Municipio 1 – Nuovo spazio WeMi in centro – Voto 7

Dopo la recentissima inaugurazione del Centro Diurno Disabili di via Anfossi, Milano mette a disposizione dei cittadini nuovi servizi di prossimità e una rete di sostegno sempre più fitta. Una delle prossime tappe in programma per l’iniziativa dell’assessorato alle Politiche Sociali, #SostieneMilano, si terrà il 24 ottobre in via Statuto 15 per l’inaugurazione dello spazio WeMi dedicato a tate, colf e badanti. Il servizio sarà gratuito e aperto a facilitare l’incontro tra domanda e offerta.

Municipio 2 – Palla ovale per i ragazzi – Voto 8

Partito nel 2017 per promuovere la pratica sportiva dei minori appartenenti a fasce socialmente deboli e a rischio esclusione, il progetto Insieme (del Gruppo Mediobanca in collaborazione con il Cus Milano Rugby) è pronto a scrivere il secondo capitolo (dopo Quarto Oggiaro) in zona via Padova, via Cambini e via Palmanova. Verrà riqualificata e attrezzata a breve un’ampia zona verde: si praticheranno rugby, pallavolo e atletica. Coinvolti i ragazzi di classi appartenenti a tre istituti del quartiere.

Municipio 3 – Lavater, nuovi passi in avanti – Voto 7

In programma domani, alle 18.30, la commissione Territorio su piazzale Lavater (presso l’adiacente scuola Stoppani) aperta a tutta la cittadinanza. Gli assessori Granelli e Maran presenteranno il progetto di riqualificazione della piazza e quello per la messa in sicurezza dell’incrocio con via Ramazzini. Una buona notizia per una zona a due passi da Porta Venezia frammentata e invasa ai bordi da una sosta automobilistica disordinata e da binari inutilizzati.

Municipio 4 – WeMi anche a Porto di Mare – Voto 7

Dopo quello di via Statuto (Moscova) di cui abbiamo parlato per il Municipio 1, un nuovo spazio WeMi verrà aperto il 26 ottobre per la quarta tappa del tour #SostieneMilano in via Piazzetta 2 tra Corvetto e Porto di Mare. La gestione dello spazio sarà affidata alla cooperativa sociale La Strada (da 35 anni attiva nel campo dei servizi alla persona), che fornirà informazioni e orientamento ai servizi domiciliari del Comune. Saranno inoltre a disposizione spazi per la socialità.

Municipio 5 – Il futuro di piazza Olivetti – Voto 6,5

Dopo averla osservata a lungo oltre le barriere di cantiere, la nuova piazza Olivetti in zona Scalo Romana è stata finalmente inaugurata. Tanti gli elementi positivi da registrare: l’abbondanza di acqua, il portico sorretto da una coppia di pilastri a X, l’utilizzo dei sampietrini come pavimentazione, la presenza di verde, panchine e lampioni ad hoc. Sgombera da intralci, è quindi adatta a manifestazioni ed eventi: sarà compito del Municipio e del Comune farla vivere.

Municipio 6 – La passerella a Ronchetto – Voto 6

Pronto il progetto preliminare per la passerella ciclo-pedonale tra piazza Tirana, San Cristoforo e Ronchetto sul Naviglio che collegherà il quartiere Giambellino-Lorenteggio ai Navigli e al Parco Sud e che permetterà anche ai cittadini di Corsico e Buccinasco di accedere più velocemente alla metropolitana. In attesa della conclusione dello studio di fattibilità per il futuro prolungamento della M4 (non dovrebbe mancare molto), si tratta di un primo passo per il collegamento tra città e hinterland.

Municipio 7 – Aggiornamenti per Muggiano – Voto 6,5

In occasione della Festa del Riso organizzata a Muggiano negli scorsi giorni, l’assessore Granelli ha presentato alcuni aggiornamenti relativi al quartiere. A novembre partiranno i lavori per l’impianto di illuminazione all’area cani di via Jemolo, si sta lavorando per portare il capolinea della 36 vicino al nuovo centro sportivo (rimane da superare un problema a una curva) e si toglierà il cemento dall’area verde vicina al villaggio rom di via Martirano (potrà diventare un campo coltivato).

Municipio 8 – Chi vive sperando, muore… – Voto 4,5

Senza timore di sbagliarci, la vicenda relativa al Palalido-Allianz Cloud di piazza Stuparich è una delle più vergognose della storia recente di Milano. Il cantiere sembra non avere mai fine e persino il Comune ormai è cauto nel rivelare nuove potenziali date di inaugurazione della struttura, che in caso di Olimpiadi Invernali potrebbe ospitare l’hockey su ghiaccio: si parla comunque di inizio 2019. A far da (triste) contorno la preferenziale per bus abbandonata da anni.

Municipio 9 – Tante idee anche per Niguarda – Voto 7,5

Per Granelli, oltre a Muggiano, tappa alla festa di Niguarda organizzata dall’associazione dei commercianti. Sono sul tappeto alcuni temi: la riqualificazione di piazza Belloveso (il cuore del quartiere), la valorizzazione di via Ornato, il collegamento del quartiere con mezzi pubblici verso la M3 e la M5 e la velocizzazione del tram 4 con l’asservimento semaforico. Tecnici e residenti stanno approfondendo: in seguito ci si ritroverà nel quartiere per concretizzare tutte queste istanze.

 

Scopri sul giornale in distribuzione la classifica aggiornata dai nove Municipi