31.2 C
Milano
21. 05. 2022 20:12

FantaMunicipio #30: recuperare e inventare parchi in città

Appuntamento numero trenta con ila nostra rubrica dedicata ai Municipi milanesi, fra parchi da recuperare, tutelare o da inventare ex novo

Più letti

Il focus di questa settimana? Giardini e parchi in città. Ci sono realtà ancora da recuperare, come il giardino di viale Monza per cui interverrà l’Agenzia delle Dogane. Ma ci sono anche spazi da riprogettare, come in via Giambellino. E ancora giardini da creare ex novo, come quello che sorgerà al posto dell’ex scalo ferroviario di San Cristoforo o in piazza d’Armi (dove sono in corso operazioni di pulizia e messa in sicurezza).

Infine ci sono le aree verdi da tutelare, come il prezioso Parco Agricolo Sud: un progetto di Regione Lombardia ne minaccerebbe l’autonomia. Alcuni consiglieri comunali hanno presentato un ordine del giorno per chiedere al sindaco Sala di battersi contro questa proposta di legge.

FantaMunicipio #30: recuperare, tutelare e inventare parchi in città

Municipio 1

Il recupero di Calchi Taeggi – Voto 8

parchi in cittàPalazzo Calchi Taeggi, in corso di Porta Vigentina 15, sarà interamente ristrutturato a spese dell’Agenzia delle Dogane e diventerà un nuovo polo di servizi civici: a quelli già oggi ospitati si aggiungeranno la sede del Municipio 1 e altre funzioni pubbliche, culturali e formative a costo zero per l’amministrazione che ne resterà proprietaria. Alla firma del protocollo seguirà un tavolo tecnico, che si occuperà delle valutazioni di fattibilità necessarie per sviluppare l’intervento.

Municipio 2

L’area verde di viale Monza – Voto 7,5

parchi in cittàOltre a Palazzo Calchi Taeggi, l’Agenzia delle Dogane ha individuato un’altra area oggi a verde incolto: quella di viale Monza 330 (a due passi da Sesto Marelli). La proposta riguarda un intervento che tutelerà il verde presente per renderlo finalmente fruibile a tutta la cittadinanza. Il tutto a cura e a spese dell’Agenzia. Una bella notizia per i residenti di zona e nota di merito per le collaborazioni tra amministrazione e altre realtà che comportano benefici pubblici a spese zero per il Comune.

Municipio 3

Bagarre per piazza Aspromonte – Voto 6,5

parchi in cittàBagarre attorno a piazza Aspromonte. L’area, unico fazzoletto verde nella zona prossima a piazzale Loreto, è mal frequentata da tempo negli orari serali. Alcuni residenti vorrebbero ulteriori telecamere e una recinzione per chiudere il giardino di notte. Il Municipio inserirà l’area nel Piano telecamere, sono stati chiesti più illuminazione e più passaggi Amsa e un intervento di riqualificazione del campo giochi. Ma la piazza meriterebbe un progetto più ambizioso di ripensamento.

Municipio 4

Fondi per cascina Nosedo – Voto 8,5

parchi in cittàNegli spazi della cascina Nosedo, dopo l’inaugurazione dei primi spazi spazi del futuro polo di ricerca dedicato al Metabolismo del Servizio Idrico Integrato della città di Milano, una porzione sarà recuperata e attrezzata al fine di dare avvio a un polo dell’agricoltura periurbana con particolare attenzione all’economia circolare e al ciclo dell’acqua. Previsti spazi divulgativi e spazi per startup e associazioni locali. Finanziamento europeo di UIA – Urban Innovative Actions.

Municipio 5

Giù le mani dal Parco Agricolo – Voto 6

parchi in cittàIl progetto di Regione Lombardia, che vorrebbe sottrarre a Città Metropolitana la gestione dell’area accentrandola nelle sue mani, minaccia i 47mila ettari del Parco Agricolo Sud privandolo di qualsiasi autonomia e limitando i poteri degli oltre sessanta Comuni che vi si affacciano. Alcuni consiglieri comunali hanno depositato un ordine del giorno in Consiglio Comunale per chiedere al sindaco di attivarsi. Teniamo alta l’attenzione su un luogo prezioso nell’area più urbanizzata d’Italia.

Municipio 6

Cura e amore in chiave green – Voto 7,5

parchi in cittàIn attesa che l’ex scalo ferroviario sia riqualificato e trasformato in un nuovo grande parco (da 140mila metri quadri) che si estenderà lungo il Naviglio Grande e l’antico di Ronchetto sul Naviglio, grazie all’associazione di promozione sociale Olmo in Fiore si tengono mensilmente attività di cura e manutenzione dell’oasi naturale già esistente (sfalcio e semina). Si riparte, con appuntamenti fino a fine giugno, nella riprogettazione condivisa di un’altra area verde: quella in via Giambellino 129.

Municipio 7

Pulizie in piazza D’Armi – Voto 7,5

parchi in cittàArea di piazza d’Armi, lato sud: con Polizia Locale, Amsa, Nuir, Municipio, direzioni Ambiente e Welfare e la società Invimit che ha in gestione l’area sono iniziati i lavori di sgombero, pulizia e messa in sicurezza in via della Rovere. Le attività qui si concluderanno nei prossimi giorni con la collocazione di un cancello per impedirne l’accesso. Servirà tutta l’estate, invece, per realizzare la demolizione di tutte le baracche esistenti e per la pulizia di tutta l’area.

Municipio 8

Ciclabile sul Ponte della Ghisolfa – Voto 7

parchi in cittàMunicipio 8 e 9 hanno partecipato alla manifestazione – organizzata dai cittadini – per sollecitare la realizzazione di un percorso ciclabile che permetta di attraversare in sicurezza il ponte della Ghisolfa. Era presente anche Beatrice, investita due anni fa mentre lo percorreva in bici e rimasta poi in coma per due settimane. Un progetto era stato presentato e aveva vinto il Bilancio Partecipativo edizione 2017-18. Ora è tempo di ripescarlo senza indugi e di attivarlo in tempi brevi.

Municipio 9

La nuova media Pavoni – Voto 8,5

parchi in cittàPartiranno tra qualche mese i lavori di costruzione della nuova scuola media Pavoni, per tanti anni chiusa (e nel frattempo, a più riprese, diventata giaciglio di fortuna di alcune persone senza dimora) e trasferita insieme alla scuola elementare in piazzale Maciachini. Sabato 7 maggio presso il Teatro del Buratto, alla presenza della presidente di Municipio Pirovano e del vicesindaco Scavuzzo, si terrà un incontro aperto alla cittadinanza per conoscere il progetto più nel dettaglio.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...