13.4 C
Milano
20. 09. 2021 04:01

Come ti reinvento l’impensabile: i voti del FantaMunicipio #4

Quarto appuntamento con il FantaMunicipio tra quartieri “trafficati” e lotti residenziali che vanno a ruba: il punto

Più letti

Non arrendersi all’abbandono e insistere per il recupero del dismesso, creatività, passione: ingredienti che Milano conosce benissimo.

Come ti reinvento l’impensabile: i voti del FantaMunicipio #4

Lo spazio teatro No’hma, guidato da Livia Pomodoro (direttrice di Brera e sorella della compianta regista, attrice e drammaturga Teresa a cui è intitolato), ha deciso di adottare uno spazio pubblico: la grande rotatoria di piazzale Piola. Il giardino, appena intitolato a Teresa come il teatro, verrà rigenerato secondo un nuovo disegno che strizza l’occhio a questa magnifica forma d’arte. Ma anche l’antichissima cascina di Sella Nuova, grazie a un affido quarantennale, è pronta a una nuova vita dopo lustri di abbandono tra orti, laboratori e alloggi. Stessa sorte, al Municipio 2, per l’ex piscina del Trotter.

Municipio 1
Il giardino è quasi pronto
Voto 7,5

Aggiornamento dal cantiere per il giardino di viale Crispi, in costruzione lungo il fianco della Fondazione Feltrinelli. I lavori sono a buon punto: le aiuole (come da foto) sono state definite, così come i muretti e i nuovi alberi. Un po’ troppo cemento, forse. Speriamo che la sistemazione finale includa anche un collegamento ciclabile in sicurezza e senza interruzioni da piazza XXV Aprile e piazzale Baiamonti, per ricongiungersi così alla zona del Monumentale. Inaugurazione in autunno.

Municipio 2
L’ex piscina ha nuova vita
Voto 8

A poche ore di distanza dall’inaugurazione dell’ex piscina storica del parco Trotter, ristrutturata per ospitare campi di basket e calcetto, è tempo di tirare le somme di questo ottimo intervento: i 1500 bambini della scuola ne usufruiranno in orario scolastico, gli altri cittadini durante gli altri orari di apertura. Un risultato possibile solo grazie allo straordinario impegno dei cittadini: genitori e docenti, l’associazione Amici del parco Trotter, residenti vari. Il bilancio partecipativo ha avuto seguito.

Municipio 3
Piola rinasce con il teatro
Voto 8,5

Nelle scorse ore si è svolta la cerimonia ufficiale di intitolazione del giardino di piazzale Piola all’attrice, regista e drammaturga Teresa Pomodoro, a cui è intitolato il vicino teatro No’hma. Per l’occasione è stato annunciato il progetto di riqualificazione dell’area verde, ideato dallo stesso spazio culturale: ventuno ciliegi intervallati da undici panchine e un’area pedonale a forma di goccia e un rospo che conversa con un altro rospo: un’installazione capace di richiamare la scenografia teatrale.

Municipio 4
Si continua in San Luigi
Voto 7,5

Procedono i lavori di riqualificazione e pedonalizzazione di piazza San Luigi, zona Brenta. Un intervento spalmato su un’area di 2.000 metri quadri che inizia a prendere forma: i marciapiedi rimarranno (purtroppo) in asfalto, mentre la parte centrale sarà rivestita con i sampietrini. Attenderemo la fine dei lavori per esprimere un parere definitivo: per ora, l’aspetto più positivo è l’idea di rilanciare con una nuova centralità un quartiere semi periferico che necessita di investimenti.

Municipio 4
Municipio 4

Municipio 5
Un progetto fermo al palo
Voto 6,5

Per un progetto del bilancio partecipativo che arriva a compimento, un altro è ancora in stallo: parliamo di Gratosoglio Area Verde, risalente all’edizione 2017-18. L’ultimo aggiornamento pubblico risale a qualche mese fa (poco prima del lockdown), con l’incontro tra alcuni assessori, il presidente di Municipio, tecnici e i proponenti. Il progetto ci piace molto, perché punta a riqualificare le aree verdi del quartiere e a creare un percorso ciclo-pedonale che si connetta a piazzale Abbiategrasso e a Rozzano.

Municipio 6
Il successo di SeiMilano
Voto 8

Parte la commercializzazione del secondo lotto di circa 120 abitazioni di SeiMilano, il progetto di rigenerazione in via di realizzazione (con investimento di oltre 250 milioni di euro) su un’area di 330mila metri quadri tra via Calchi Taeggi e via Bisceglie. Del primo lotto è già stato venduto il 70% delle unità. Oltre alle residenze Milano avrà 30mila metri quadri di uffici, 10mila di funzioni commerciali e un parco pubblico di oltre 16 ettari. Fine lavori, salvo ritardi, entro il 2022. Un successo (pare) inarrestabile.

Municipio 7
La nuova Cascina Sella… Nuova
Voto 8

Entra nel vivo, in occasione del weekend appena passato dedicato alle cascine, il progetto di rigenerazione riguardante la quattrocentesca Cascina Sella Nuova, sita tra viale delle Forze Armate e via Parri. Lo spazio è stato affidato per quarant’anni alla cordata Natural-Mente, anche se il progetto vede il coinvolgimento di circa trenta soggetti. Il risultato? Alloggi in cohousing, orti, laboratori, spazi per la vendita. Ricostruzione per le due corti: parola d’ordine è rifunzionalizzazione.

Municipio 8
Un appello per via Bramante
Voto 8

Sulla piattaforma Change.org è apparso un appello, firmato da un comitato di cittadini residenti in via Bramante, volto alla riqualificazione della via che versa attualmente in uno stato di degrado. Eppure qui aprirà a breve il Museo del Design e sono in ristrutturazione palazzi di lusso. La proposta? Verde, un binario tram (l’altro deviato su via Montello), una pista ciclabile e allargamento dei marciapiedi per favorire le attività commerciali. Da Bramante morta a Bramante viva, si legge.

Municipio 9
Meno traffico privato ad Affori
Voto 7,5

L’assessore alla Mobilità Marco Granelli fa il punto sulla viabilità nel quartiere di Affori. Realizzati i marciapiedi in via Moneta e diminuito con il senso unico il traffico che rendeva via Zanoli una camera a gas, è tempo di procedere con via Vochieri e nel frattempo gli uffici tecnici rivedranno anche la situazione di via Pellegrino Rossi e via Astesani con gli incroci più critici. Verrà definito un progetto di rivisitazione complessiva che verrà presentato al Municipio e ai cittadini, per poi essere realizzato.

Municipio 9
Municipio 9

In breve

Milano, la nuova Arena Santa Giulia a rischio: il ricorso al Tar preoccupa il Comune

Poche settimane fa è stato presentato il progetto finale per la nuova Arena Santa Giulia che dovrà essere completata...