12.5 C
Milano
26. 09. 2020 06:25

Milano e Politecnico, binomio inscindibile: i voti del FantaMunicipio #2

Secondo appuntamento con il quinto FantaMunicipio, fra testimonianze artistiche oltraggiate e il sogno (che non tramonta) di una nuova biblioteca: ecco dove

Più letti

Don’t stop MI now: in quattromila al via della Salomon Running

Dopo la StraWoman, Milano continua a rimettersi in moto. Il 27 settembre toccherà all’ultima corsa podistica in città per questo...

Movida Alert: dalla pizza con tanta mozzarella di Filante alla riapertura di Mi View Restaurant

Dalla pizza con tanta mozzarella di Filante alla riapertura di Mi View Restaurant. Ecco gli eventi culinari e i locali...

Bollettino regionale, lieve miglioramento nelle strutture ospedaliere: Milano, +104

I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore in Lombardia sono 20.431: i positivi riscontrati sono 277, di cui 55 “deboli”,...

Questa settimana, in cui Milano torna progressivamente a riempirsi come ormai da mesi non eravamo più abituati a vederla, raccontiamo di come il Politecnico accompagni i studenti e la città al rinnovamento.

Milano e Politecnico, binomio inscindibile

Nello specifico parliamo del progetto dell’Isola artigiana – per cui l’università ha ideato e realizzato un’apposita segnaletica fisica – e del redivivo interesse per il ripensamento (o abbattimento?) del cavalcavia della Ghisolfa tanto caro al Testori.

Al master di Design e Rigenerazione urbana si parla anche di questo: c’è già un progetto finanziato per riqualificare alcune aree sottostanti e per valutare i valori di inquinamento presenti nell’area. La città del futuro non potrà che passare anche da qui.

I voti del FantaMunicipio #2

Municipio 1
Senza rispetto per l’arte
Voto 5

La Basilica di San Lorenzo, millenaria culla del cristianesimo e dell’arte, è imbrattata da tempo immemore sul retro, lungo il parco della Vetra. E le istituzioni (Comune, Sovrintendenza, Municipio, la Chiesa stessa) non sembrano avere particolarmente a cuore la questione. Alcuni chiedono di recintarla, altri di sorvegliare senza sosta la zona con telecamere e personale di sicurezza. Auspichiamo che al più presto si trovi una soluzione decorosa per il luogo e per la città. Lo merita.

Municipio 2
Procede la ciclabile in viale Monza
Voto 7,5

Appena realizzato il tratto ciclabile che da corso Buenos Aires attraversa piazzale Loreto connettendosi alla pista ciclabile in via di realizzazione in viale Monza, che a breve sarà comodamente (e in sicurezza) percorribile da chi si sposta in bicicletta. Al netto della proposta del presidente di Municipio di realizzarne una alternativa in via Breda, zig zag secondario di scarso interesse, ricordiamo che viale Monza è sempre stata tra le vie con più incidenti in città. E che a breve sarà più sicura. Forse.

Municipio 3
Le non risposte per Città Studi
Voto 6

Le immagini di questi ultimi mesi, che hanno svuotato Città Studi dai suoi studenti, ripropongono gli interrogativi circa il futuro del quartiere una volta che i dipartimenti scientifici della Statale e che l’Istituto Tumori e il Besta avranno completato il trasferimento. Restiamo in attesa di novità, per un silenzio al momento assordante da parte di tutte le istituzioni. Con la speranza che quel che verrà dopo preveda anche importanti funzioni pubbliche, con piena tutela della splendida architettura dell’area.

Municipio 4
L’appello per una nuova Beic
Voto 7

Mentre proseguono i lavori per il rinnovo della biblioteca di Calvairate in via Ciceri Visconti, da alcuni cittadini parte un appello/petizione direttamente rivolto al sindaco: realizzare una nuova, grande e moderna biblioteca in Porta Vittoria. Un progetto datato, sicuramente da aggiornare, ma che raccogliamo con piacere per sottolineare una volta di più che Milano ha bisogno di un polo del genere per competere con le grandi capitali internazionali. Non necessariamente in Porta Vittoria.

Municipio 5
Sul Parco del Cammino
Voto 8

Citiamo un progetto, il Parco del Cammino, di sostenibilità ambientale e rigenerazione che apprezziamo molto. Prevede la realizzazione di un parco lineare a Milano che attraversa un’area di circa 700 ettari nella zona sud (Vigentino, Stadera, Morivione, Tibaldi), toccando anche il Municipio 6 (San Cristoforo, Barona, Navigli, Ticinese), con connessioni pedonali e ciclabili, forestazione, orti e valorizzazione di alcuni siti oggi un po’ trascurati. Ne riparleremo.

Milano - Municipio 6
Milano – Municipio 6

Municipio 6
La pietra in Giambellino
Voto 7,5

Dallo scorso settembre sono in corso gli attesi lavori di riqualificazione di via Giambellino nel tratto compreso tra piazza Tirana (dove è stata recentemente inaugurata una stazione del bike sharing) e largo dei Gelsomini. La sede tranviaria, prima fortemente degradata, è stata arricchita da alberi e come da contratto verranno presto sostituiti quelli non sopravvissuti. Nota di (gran) merito l’utilizzo della pietra per i marciapiedi, pratica che vorremmo diffusa per tutta la città.

Municipio 7
Odissea San Siro: sì o no?
Voto 7

Si torna a parlare di San Siro e del suo futuro. Un tema che divide parecchio, tra chi vuole tutelare il valore architettonico del sito e il verde adiacente e chi è più affascinato dagli ingenti investimenti che un nuovo polo porterebbe (1,2 miliardi di euro, secondo le stime). Ci sono novità: all’idea del Ministero di mettere un vincolo, bloccando dunque il tutto, l’emendamento Renzi al Dl Semplificazioni (appena convertito in legge) dovrebbe riattivare rapidamente l’iter. A breve il via definitivo?

Municipio 8
Si studiano gli effetti del cavalcavia
Voto 7

Abbattere, o rifunzionalizzare, il cavalcavia Monte Ceneri-Serra: è un tema non nuovo, ma che è diventato oggetto di un master di design e rigenerazione urbana del Politecnico e di un progetto concreto finanziato per iniziare dei piccoli lavori di riqualificazione e soprattutto studiare l’area. I principali problemi? Inquinamento (diretto nelle case), rumore, zone d’ombra, negozi poco attrattivi, prezzo delle case relativamente basso. Seguiremo sempre con attenzione questo bel prospetto.

Municipio 9
L’Isola si (ri)mette in vetrina
Voto 7,5

Il quartiere artigiano di Milano ritrova l’anima un po’ perduta: con il progetto L’Isola Artigiana, sostenuto dal Comune, si punta a diffondere mappe cartacee e digitali per scoprire negozi e laboratori. Realtà commerciali riconoscibili grazie a un’apposita segnaletica fisica (curata dal Politecnico) ma anche sul sito distrettoisola.it e sull’app Milano Distretto Isola con schede e foto. Altro obiettivo la riqualificazione delle isole lilla dedicate al bookcrossing. Creatività e marketing.

Milano - Municipio 9
Milano – Municipio 9

In breve

Una barella innovativa al San Carlo

Dopo le numerose donazioni dei mesi scorsi, Verallia ha consegnato al San Carlo una barella "camera" Isoark N36-7, di...

Movida Alert: dalla pizza con tanta mozzarella di Filante alla riapertura di Mi View Restaurant

Dalla pizza con tanta mozzarella di Filante alla riapertura di Mi View Restaurant. Ecco gli eventi culinari e i locali da scoprire a Milano. Movida Alert: dalla...

Bollettino regionale, lieve miglioramento nelle strutture ospedaliere: Milano, +104

I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore in Lombardia sono 20.431: i positivi riscontrati sono 277, di cui 55 “deboli”, con un’incidenza dell’1,3% rispetto ai...

“Curiamo la scuola”, il primo corteo degli studenti milanesi ai tempi del Covid

Gli studenti sono tornati in strada. Questa mattina in piazza Cairoli a Milano si sono radunati circa 400 studenti per sfilare fino in piazza...

Ricco palinsesto di VerdeMilano tra inaugurazioni, workshop e divertimento per le famiglie

Tante attività e incontri per discutere insieme i grandi temi legati alla sostenibilità ambientale. Sotto l’insegna di VerdeMilano domani e domenica va in scena la...

Potrebbe interessarti