-1.2 C
Milano
29. 11. 2021 08:49

Patti chiari, amicizia lunga: i voti del Fantamunicipio #10

Decimo appuntamento con il FantaMunicipio: l’importanza dei cittadini al servizio del bene comune

Più letti

Arrivano i primi patti di collaborazione tra Comune di Milano, realtà locali e semplici cittadini anche con la nuova giunta. E se a Chiaravalle negli scorsi giorni è arrivato il primo in assoluto per il borgo, questa settimana citiamo quelli per piazza Mattarella (ex presidente della Regione Sicilia) e per via Pontano/via Padova.

Nel primo caso l’obiettivo è di promuovere attività sportive, ricreative e di sensibilizzazione sul senso civico e sulla cura dei beni comuni. Nel secondo l’obiettivo è di creare una galleria artistica al posto dei fatiscenti tunnel ferroviari presenti in questo momento nei pressi di via Padova. Bello vedere i cittadini impegnati per la propria città.

Municipio 1
Patto per piazza Mattarella
Voto 7

Nell’ambito del programma comunale Piazze Aperte c’è stata la firma degli accordi di collaborazione con la società sportiva Playmore per la rivitalizzazione di piazza Piersanti Mattarella, inaugurata ad aprile in zona Moscova e dedicata all’ex presidente della Regione Sicilia ucciso dalla mafia. Il progetto, nello specifico, prevede la promozione di attività sportive, ricreative e di iniziative volte a sviluppare il senso civico e l’educazione alla cura dei beni comuni.

Municipio 2
Il tunnel di via Padova
Voto 7

Qualche settimana fa avevamo parlato del patto Tunnel Boulevard, un accordo di collaborazione siglato tra Comune, realtà locali e abitanti del quartiere per la rigenerazione dello spazio pubblico (e la creazione di una vera e propria galleria artistica) che unisce via Pontano ai cinque tunnel ferroviari che la costituiscono. Nel weekend appena trascorso sono iniziate le opere di ripulitura e rigenerazione della struttura muraria. Poi toccherà a imbiancatura e coloritura, prossimo weekend incluso.

Municipio 3
Vivere il parco Lambro
Voto 8

Dopo un lungo stop dettato in parte dall’emergenza sanitaria e in parte da questioni legate all’aggiudicazione delle gare di appalto, a breve dovrebbero partire i lavori di riqualificazione del parco Lambro previsti dal Bilancio Partecipativo. Gli interventi: due nuovi campi da basket recintati e un campo da beach volley, potenziamento dell’area cani e dei percorsi ginnici, rifacimento manti erbosi e aree asfaltate, un’area picnic, maggiore illuminazione e cento nuovi alberi. Fine lavori tra un anno.

Municipio 4
Nuovo parterre in Forlanini
Voto 7,5

Sono iniziati i lavori di riqualificazione stradale in viale Forlanini che consentiranno di creare un nuovo parterre a verde (con conseguente demolizione dell’attuale spartitraffico) al centro della carreggiata nel tratto da piazza dell’Artigianato fino all’incrocio con viale dell’Aviazione. Saranno effettuate anche la sostituzione delle barriere laterali di sicurezza e la manutenzione di strada e marciapiedi. Fine lavori entro la prossima primavera, l’importo dei lavori è di circa un milione di euro.

Municipio 5
Focus sul Gratosoglio
Voto 6,5

Come più volte annunciato dall’assessore alla Casa Pierfrancesco Maran, i primi quartieri su cui si sta focalizzando l’attenzione sono quelli di San Siro e Gratosoglio. Per quanto riguarda il Gratosoglio il primo focus è relativo alla gestione dei rifiuti e dello spazio pubblico. L’obiettivo principale è interrompere lo scaricabarile con Aler affinché tutti contribuiscano a combattere le mini discariche presenti. Punti particolarmente critici? Via Selvanesco e il parco del Ticinello.

Municipio 6
Alla scuola di via dei Narcisi
Voto 7

Lavori in corso per la scuola di via dei Narcisi, zona Lorenteggio-Giambellino. La riqualificazione dell’istituto anni ’50, che è parte dell’accordo di programma tra Regione Lombardia, Aler e Comune con finanziamenti statali, prevede il consolidamento delle mura portanti, il miglioramento in chiave antisismica, la rimozione dell’amianto, il rifacimento del tetto, pannelli fotovoltaici, impermeabilizzazione e la sostituzione dei serramenti. Conclusione lavori entro l’estate dell’anno prossimo.

Municipio 7
Sulle torri di via Tofano
Voto 7,5

Le torri di via Tofano, zona Quinto Romano, sono state demolite negli scorsi mesi. Risalivano agli anni ’80. Nelle prossime settimane partiranno invece i lavori di edificazione dei due caseggiati che le sostituiranno, per un intervento dagli alti parametri di efficienza energetica che fa parte degli obiettivi di rigenerazione del patrimonio abitativo pubblico. I lavori dureranno circa due anni. Operazione complessiva, ricostruzione compresa, da 23 milioni di euro.

Municipio 8
L’ex Palasharp in recupero
Voto 7

Partirà il prossimo autunno la riqualificazione dell’ex Palasharp di Lampugnano in via Sant’Elia: il crono-programma dell’intervento, il cui costo supera i tredici milioni di euro, è stato dettato dallo stesso Comune. Si chiamerà Milano Hockey Arena, avrà una capienza di oltre ottomila posti per le manifestazioni sportive e ospiterà le gare di hockey su ghiaccio femminile durante le Olimpiadi del 2026. E si sta pensando a una soluzione per la tensostruttura adiacente utilizzata dalla comunità islamica.

Municipio 9
Il mercato in Lagosta
Voto 6,5

La riqualificazione del mercato coperto di piazzale Lagosta, zona Isola, è ormai a buon punto sia esternamente che internamente. L’apertura al pubblico, prevista per il 2022, consegnerà alla cittadinanza una nuova struttura polifunzionale con attività di vendita, di somministrazione, culturali e informative sui temi del cibo e della salute. Bel progetto, che avrebbe dovuto però includere una riqualificazione completa in chiave semi-pedonale della piazza, oggi lasciata alla totale incuria.

In breve

Terza dose in Lombardia: 90mila nuovi appuntamenti per prenotare la dose “booster”

La campagna vaccinale prosegue: sono stati messi a disposizione 90.000 nuovi appuntamenti per prenotare la terza dose in Lombardia. Terza...