24.6 C
Milano
18. 05. 2022 22:12

FantaMunicipio #16: politiche per i bambini tra sollecitazioni, affidi e rinunce

Sedicesimo appuntamento con il FantaMunicipio, fra gioie e dolori (troppi) per i più piccoli

Più letti

Una città che voglia definirsi all’avanguardia ed europea deve mettere gli interessi e le esigenze dei bambini in primo piano. È il senso dell’iniziativa dell’affido culturale lanciata in Municipio 8: consiste nella possibilità di organizzare un’uscita al museo/cinema/teatro in compagnia di una famiglia che altrimenti ne resterebbe lontana.

Al primo contributo economico del Municipio seguiranno ulteriori fondi. Non possono gioire, invece, i bambini del Vigentino: il presidente di Municipio, Natale Carapellese, ha ammesso di aver ricevuto una quantità incredibile di segnalazioni da parte della cittadinanza. Il motivo? La totale assenza di pediatri. Una prima risposta da parte di Ats c’è stata, ma bisogna restare vigili.

Fantamunicipio, Municipio 1 – Il futuro Museo della Resistenza – Voto 9

Il Consiglio del Municipio 1 ha espresso parere favorevole al progetto definitivo per la realizzazione del Museo Nazionale della Resistenza nell’area compresa tra via Volta e viale Montello. L’area interessata sarà gestita dal Circolo Ex Combattenti e Reduci e dal comitato Baiamonti Verde Comune. Inizio lavori nel 2023, inaugurazione nel 2025. Con la vicina Fondazione Feltrinelli e la recente apertura del museo del Compasso d’Oro, l’area diverrà sempre più a trazione culturale.

Municipio 2 – Sgombero all’officina abusiva – Voto 7

È stato effettuato un intervento di sgombero nell’area vicina alla moschea Mariam, in zona via Padova–Cascina Gobba, dove da anni si era insediata un’officina auto abusiva già oggetto di sequestro (e dove c’era una nutrita colonia felina per cui è stata trovata una soluzione). A seguito dell’accurata pulizia di Amsa e dell’abbattimento delle baracche presenti in loco si procederà con la valutazione sull’eventuale necessità di una bonifica del terreno e sull’utilizzo dell’area.

Municipio 3 – Il recupero di via Pacini – Voto 9

Negli scorsi giorni si è tenuta una commissione congiunta Mobilità-Ambiente per discutere del piano di recupero del parterre alberato di via Pacini, oggi abbandonato e destinato al ricovero abusivo di automobili. Le novità sono tante e positive: è prevista un’area ambientale nel tratto tra via Ampère e via Capranica con nuovi attraversamenti pedonali, aiuole e pavimentazione permeabile. Lavori in partenza tra pochi giorni. Voti: venti sì, otto no, due astenuti. Si parte, finalmente.

Municipio 4 – Cosa resterà post Olimpiadi – Voto 8

Negli scorsi giorni, nel corso della commissione comunale sul tema delle Olimpiadi invernali del 2026 e sul PalaItalia di Santa Giulia, sono emersi alcuni dettagli interessanti: entro febbraio si chiuderà la convenzione urbanistica tra Comune e sviluppatore, che conta di bandire le gare per le opere entro maggio. Cosa resterà alla cittadinanza? Come evidenziato dallo stesso presidente di Municipio, Stefano Bianco, occhi puntati sul futuro parco da 350.000 metri quadri e sulla linea tram Rogoredo-Forlanini.

Municipio 5 – Emergenza pediatri al Vigentino – Voto 6

Dopo le sollecitazioni ricevute da molte famiglie del quartiere Vigentino-Ripamonti, il presidente di Municipio Carapellese ha scritto al direttore generale Ats Milano, Bergamaschi. Oggetto del contendere? La carenza di pediatri disponibili. Contattato da Mi-Tomorrow, il presidente conferma di avere ricevuto al momento una risposta informale: entro marzo è in previsione un bando per sostituire i pediatri mancanti. Si sta lavorando anche per dei gazebo come sedi per tamponi fuori dalle scuole.

Municipio 6 – Centro sportivo Lorenteggio – Voto 8,5

Proseguono i lavori di riqualificazione del centro sportivo Lorenteggio di via Gonin 16. L’intervento prevede tre campi da padel scoperti e quattro coperti, la creazione di un campo da calcio a cinque e di un campo da gioco per bambini (su un’area in concessione da parte dell’amministrazione), oltre alla ristrutturazione degli spogliatoi e all’apertura di un bar. I costi? Oltre un milione di euro, finanziati interamente dall’associazione sportiva. Entro l’estate 2022 è prevista la fine dei lavori.

Municipio 7 – Moschea in via Novara, no bipartisan – Voto 7

Il Municipio 7 si oppone (nuovamente) alla scelta del parcheggio Trenno di via Novara, oggi centro tamponi e vaccini, come sede provvisoria dello spazio di preghiera per musulmani che dovrà traslocare dall’ex Palasharp a Lampugnano entro fine marzo per fare spazio ai lavori del nuovo Palazzo dello Sport. La presidentessa del Municipio, Silvia Fossati, specifica che il no è dovuto alla necessità di garantire a ciascuna comunità religiosa un luogo di culto permanente e dignitoso.

Municipio 8 – Arriva l’affido culturale – Voto 8

L’affido culturale sbarca in Municipio 8. Di cosa si tratta? Di un’affascinante proposta educativa e di welfare culturale minorile dell’associazione Mitades: una persona single, una coppia o un genitore che abitualmente porta i propri figli nei luoghi culturali può organizzare l’uscita con una famiglia che altrimenti non li frequenterebbe. C’è un primissimo contributo economico del Municipio, che promette ulteriori fondi, per questa splendida iniziativa che verrà poi estesa al resto della città.

Municipio 9 – Ricostruzione scuola in Sarca – Voto 8

Tra i nove progetti di restyling per oltre 76 milioni di euro, nell’ambito dei fondi europei inseriti nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) del governo, ce ne sono quattro per cui sono già stati aperti i bandi del Miur: tra questi è prevista la demolizione, bonifica e ricostruzione della scuola secondaria di primo grado di viale Sarca 24. Sindaco, vicesindaco e Municipio puntano molto su questa operazione: un’occasione importante per tutta la comunità educativa e scolastica.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...