Futuro a Milano, la lettrice Monica Garini: “Internazionale sì, ma dispersiva e frenetica”

Monica Garini
Monica Garini

Monica Garini
36 anni, casalinga
Milanese da sempre

IL FUTURO A MILANO È… PER GLI SQUALI

Mi piacerebbe vivere una città a misura d’uomo, come Mantova o Siena, dove sia possibile arrivare in qualunque posto a piedi. Vorrei una città viva ma umana, Milano è troppo dispersiva, veloce, frenetica: è un posto per gente ambiziosa, qui arrivano gli squali. Negli ultimi anni, comunque, la trovo valorizzata ma per capire se davvero stiamo vivendo un rinascimento è presto, anche questo volto internazionale di cui si parla tanto c’è sempre stato.

www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here