mangiare a milano
mangiare a milano

Nel nostro speciale a 40 pagine spazio ai consigli sui locali in cui poter mangiare a Milano ad ogni ora della giornata.

LA COLAZIONE

La cornucopia di Marco Pedron

Ha la forma di una cornucopia la brioche che trovate alla caffetteria di Carlo Cracco, in Galleria Vittorio Emanuele, a Milano. A realizzarle è Marco Pedron, pastry chef veneto cui è demandata la preparazione di tutta la pasticceria del bistrot. La forma non è un capriccio, ma il frutto di un’attenta ricerca che ha permesso a Pedron di utilizzare meno burro (un chilo invece dei consueti tre) e ottenere grazie al mix di farine biologiche utilizzate una brioche dalla nuova concezione che dà anche l’illusione di una maggiore sfogliatura. Provate quella con i semini di sesamo ripieno di miele.

Cracco Bistrot

Galleria Vittorio Emanuele II, Milano
Dalle 8.00 alle 0.00
02.87.67.74
ristorantecracco.it
marco__pedron

—-

IL BRUNCH

Cinque sfumature di Égalité

È in bilico tra dolce e salato il brunch di Égalité. Si può scegliere tra cinque diverse combinazioni alla carta tutte rigorosamente francesi. C’è la quiche Lorraine, il croque-monsieur, la baguette con burro demi-sel e marmellata di Eric Ribot, l’insalata chèvre chaud, il pane viennois con salmone norvegese e sardine provençales dell’Atlantico. Alla portata principale sono accostate alcune dolcezze come tropézienne, batonnet, gateau breton, pain au citron e curcuma, oltre a caffè filtro e spremuta d’arancia fresca. Anche i bambini hanno il loro brunch, tutto come i grandi ma in formato mini.

Égalité

Via Melzo 22, Milano
Martedì e mercoledì dalle 7.30 alle 20.00, da giovedì a sabato fino alle 22.00, domenica dalle 8.30 alle 15.00
02.83.48.23.18
egalitemilano.it
egalite_milano

—-

IL PRANZO 

Bello e ricco come un Lampo

Il suo nome è Jun Xin che in cinese significa “bello e ricco”. Dal suo arrivo a Milano, però, si fa chiamare Lampo. È qui, dove avrebbe dovuto studiare arte, che ha scoperto la sua vena gastronomica. Oggi è lo chef-patron de Il gusto della nebbia, ristorante cinese dove viene servita la cucina di Chongqing, la città-stato semitropicale del Sichuan dalla quale è partito Jun Xin. Non aspettatevi i piatti cinesi cui siete abituati, a Il gusto della nebbia domina il piccante e lo speziato. Non dimenticate di assaggiare il Vulcano, servito mentre ancora bolle con tofu, ragù di manzo, peperoncino, dieci tipi di pepe, brodo di carne e spezie.

Il gusto della nebbia

Via privata Nino Bonnet 11, Milano
Da lunedì a sabato dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 19.00 alle 22.30
320.74.51.579
ilgustodellanebbia_milan

—-

IL GELATO

I ventiquattro gusti di Artico

Quattro gusti di frutta, sei differenti di cioccolato tra cui uno bianco e
quattordici creme tra cui il pistacchio salato. Sono i ventiquattro gusti della gelateria Artico in Duomo che tutti i clienti possono leggere nelle liste incorniciate nella bottega al numero 1 di via Dogana. Il gelato è sempre quello di Maurizio Poloni, il maestro gelatiere che ha fatto della qualità la sua stella cometa. Materie prime da filiera corta e stagionalità sono elementi essenziali del gelato di Artico che viene prodotto ogni giorno e non viene mai mantecato due volte.

Artico Gelateria

Via Dogana 1, Milano
Dalle 11.00 alle 22.00, lunedì dalle 12.00
02.49.67.01.46
articogelateria.com
artico_gelateria

—-

LA CENA 

Fuori porta, ma non troppo

Il Gambero Rosso l’ha premiato ancora una volta per il rapporto qualità-prezzo. E non si può non essere d’accordo perché la cucina fusion orientale di Mu Fish ha tutte le carte in regola per soddisfare anche i palati più esigenti. Vale la pena mettersi in macchina e arrivare fino a Nova Milanese dove gli chef Jiang e Kim, già passati da Finger’s, Ba Asian Mood e Gong, riescono a intercettare i cambiamenti forti di materie prime garantite dalla ricerca di Liwei Zhou, patron attento anche alla sala. Curata la lista cocktail da sorseggiare in pairing con i piatti negli ambienti eleganti del locale.

Mu Fish

Via Galilei 5, Nova Milanese (Mb)
Da martedì a domenica dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 19.30 alle 0.00
334.80.41.109
mufish.it
mufishnovamilanese

—-

IL COCKTAIL

Non c’è orario al Milord

La notte è giovane a Milano. Ma il divertimento comincia all’ora dell’aperitivo al Milord Milano (aperto anche per colazione e pranzo), tra Città Studi e Buenos Aires, dove Cristian Lodi miscela i suoi dodici cocktail presentati con un originale drink list a fumetti nata dal tratto di Bianca Fiorentino. Si può scegliere tra il freschissimo e speziato Milord’s stormy con rum Baron Samedi, lime, soda, mango, passion fruit e zenzero, il tropicale Turning red o il Conte Negroni sul sofà, twist del classico Negroni con Campari, Vermouth Cinzano rosso, sciroppo di camomilla e gin ai frutti rossi. Affidatevi senza timore al barman-patron per un consiglio di gusto.

Milord Milano

Piazza Gian Lorenzo Bernini, Milano
Dalle 8.00 alle 15.00 e dalle 18.00 alle 2.00
02.36.73.71.41
milordmilano.com
milord_milano


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/