Mascheroni e Mazzi, sensazioni a confronto alla Tokyo Week in Milan

Mascheroni e Mazzi
Mascheroni e Mazzi

Il nome è lo stesso, Francesco. Così come il loro mestiere. Di cognome, in rigoroso ordine alfabetico, fanno Mascheroni e Mazzi. Sono gli chef dell’Armani/Ristorante di Milano – il primo – e dell’omologo Armani/Ristorante di Tokyo. Da martedì a domenica i due lavoreranno insieme nelle cucine milanesi del locale di via Manzoni per la Tokyo Week in Milan per proporre agli ospiti un menù speciale nel nome dello stile che, sin dalla loro fondazione, distingue i ristoranti voluti dallo stilista piacentino, milanese d’adozione.

LO STILE ARMANI • Presenza discreta, stile italiano nell’organizzazione del lavoro, negli abiti e, ovviamente, nel cibo sempre riconoscibile sono i “must” degli Armani Café e Ristorante in ogni parte del mondo. Agli chef, a Milano come a Tokyo, New York, Parigi e in tutte le altre città in cui lo ha voluto far conoscere l’ospitalità italiana, viene chiesto di interpretare lo stile Armani. Lo faranno anche Mazzi e Mascheroni, executive chef dello stellato milanese dalla fine di marzo che nel 2013 è stato concorrente a The Chef su La5. Alla classica carta del locale milanese, sarà aggiunta una selezione di piatti firmati da Mazzi che potranno essere assaggiati anche stasera all’Armani/Bamboo Bar.

A QUATTRO MANI • Mercoledì, invece, i due saranno protagonisti di una cena a quattro mani. Il menu prevede gli amuse-bouche di Tokyo e Milano, tartara di scampi, rapa bianca e salicornia; lo spaghettone ai ricci di mare e cavolfiore per Mascheroni e i ravioli doppi farciti con ossobuco e risotto zafferano per Mazzi; guancia di manzo al vino rosso e per dessert i bomboloni e crema catalana per lo chef del locale nipponico e la piccola pasticceria per il suo collega milanese.

Armani/Ristorante
Via Manzoni 31, Milano
Da martedì a sabato
dalle 19.30 alle 22.30
Info: 02.88.83.88.88

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here