12.5 C
Milano
16. 05. 2021 07:10

A Baranzate la Caritas apre un nuovo emporio della solidarietà

Si allarga la rete di solidarietà pensata dalla Caritas Ambrosiana

Più letti

Dopo quelli già visti a Milano, Cesano Boscone, Garbagnate e San Giuliano arriva anche a Baranzate un nuovo emporio della solidarietà su iniziativa della Caritas Ambrosiana. Si tratta di un minimarket rivolto alle famiglie in difficoltà: la struttura è quella classica con tanto di scaffali e merci disposte ordinatamente.

A differenza dei classici minimarket per acquistare è sufficiente solo una tessera punti che viene affidata in base alle necessità delle singole famiglie. Le merci esposte sono beni in esubero donati dalle grandi catene di distribuzione e da chiunque voglia dare una mano.

Solidarietà. «In questo anno abbiamo deciso di investire i nostri sforzi su queste strutture che, a differenza di altri sistemi di distribuzione di aiuti, consentono alle persone in difficoltà di scegliere, come in un normale negozio di alimentari, quello che vogliono – osserva Luciano Gualzetti, direttore di Caritas Ambrosiana -. Inoltre chi lo desidera, può anche contribuire come volontario alla gestione stessa dell’emporio. Possibilità di scelta, autonomia e coinvolgimento non sono dettagli secondari, ma fanno la differenza tra l’assistenza e la promozione umana: rispettare la dignità delle persone che chiedono è la premessa affinché chi è finito sotto le macerie di questo terremoto non si perda d’animo e trovi la forza per tirarsi fuori. La ricostruzione post Covid deve iniziare già adesso e non può prescindere da un aiuto che non mortifica».

In breve

Brera a portata di click: un’app per scoprire la Pinacoteca (e non solo)

Far scoprire ai milanesi e agli appassionati di arte tutti i segreti, le curiosità e la storia della Pinacoteca...