25.1 C
Milano
03. 08. 2021 16:34

A Bollate si torna a scuola solo con il test anti-Covid

Doppio esame, sierologico e molecolare, nelle strutture di Bollate

Più letti

A febbraio Bollate era stato uno dei primi Comuni a rientrare in zona rossa, anticipando di qualche settimana le misure restrittive che sarebbero poi state imposte a tutta la regione. Per far rientrare a scuola i bambini in sicurezza dopo le vacanze pasquali, il Comune ha deciso di fare uno screening anti-covid su tutti gli studenti delle scuole elementari, medie e superiori e del personale scolastico.

Il piano, che prevede un doppio test, sierologico pungidito e salivare molecolare, è messo a punto dal’Università Statale di Milano – Dipartimento di Scienze biomediche, chirurgiche e odontoiatriche. L’amministrazione, appoggiata da ATS Milano, si avvarrà della collaborazione dei medici di famiglia, dei pediatri di Bollate, dei dirigenti scolastici e delle associazioni di volontariato.

Il progetto è diviso in due parti. Nella prima saranno coinvolti i bambini e il personale scolastico delle elementari e della prima media, alunni che dovrebbero tornare a scuola il 7 aprile. In caso di positività scatteranno quarantene e tamponi molecolari. Alla seconda fase parteciperanno invece studenti e personale di seconde, terze medie e delle scuole superiori Erasmo da Rotterdam e Primo Levi. In tutto lo screening riguarderà 4500 studenti e 1000 fra docenti e personale scolastico già vaccinato, che si sottoporrà al test sierologico per verificare l’avvenuta l’immunizzazione.

San Donato. Nella speranza che bambini e ragazzi possano tornare tutti in presenza fin da settembre, entro l’estate dovrebbero terminare alcuni importanti lavori di riqualificazione delle scuole sandonatesi.

L’amministrazione ha stanziato 2 milioni e 600 mila euro, che saranno impiegati per completare la ristrutturazione dell’intera scuola elementare Martin Luther King di via Vittorio e per avviare due nuovi cantieri: il primo riguarderà gli spazi interni della scuola secondaria Alcide De Gasperi di via Agadir, con interventi come la sostituzione della pavimentazione, dei serramenti e la ritinteggiata di tutta la scuola; il secondo la primaria Mario Greppi, dove in particolare saranno rinnovati i bagni.

Melegnano. Proseguono i lavori di ristrutturazione e di messa in sicurezza della primaria di viale Lazio iniziati nel 2019. Il Comune fa sapere che la scuola dovrebbe essere pronta per l’anno scolastico 2021/2022.

In breve

Festa per Adriana Grassi, il 5 agosto compie 105 anni

Raggiungere i centocinque anni di vita, di cui tredici in una Rsa, non è cosa da poco. Se poi...