12.8 C
Milano
24. 10. 2020 08:24

Sapori d’estate… all’aperto. Le iniziative dell’hinterland milanese tra ville e parchi

Drive in, pedonalizzazioni e street food nei Comuni dell’area milanese

Più letti

Bollettino regionale, nuovo record di contagi in Lombardia: Milano, +1.126

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 4.916, di cui 305 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti (36.963 oggi)...

Fontana: «Oggi più di 5.000 casi in Lombardia»

Un nuovo record negativo per la Lombardia. Il presidente Fontana ha dato durante una conferenza stampa a Palazzo Lombardia...

Milano, tra coprifuoco ed errori non detti

E’ scattato il coprifuoco in Lombardia, dalle 23 alle 5. Una misura restrittiva chiesta all’unanimità da sindaci e amministratori...

Non solo a Milano, anche nell’hinterland si moltiplicano le iniziative culturali e di intrattenimento all’aperto.

 

Sapori d’estate… all’aperto

Rho. E’ partita sabato scorso la rassegna culturale di Villa Burba che prevede concerti, spettacoli di circo e di teatro. Visto che questa non è un’estate come tutte le altre gli ingressi agli eventi dal vivo avverranno solo su prenotazione. Il palco allestito in mezzo agli alberi secolari del giardino resterà disponibile anche per iniziative delle associazioni del territorio. Intanto all’interno della villa del Seicento proseguono i lavori di ristrutturazione.

Robecco sul Naviglio. Dal 10 luglio a Villa Terzaghi arrivano quattro “weekend del gusto” dell’associazione Maestro Martino presieduta da Carlo Cracco. Ci saranno show cooking e ogni volta sarà proposta una nuova pizza gourmet creata da noti chef. L’ultimo evento si terrà nel fine settimana del 5 e 6 settembre.

Cernusco. Proseguono le proposte culturali e di intrattenimento del Comune. Dal 4 al 25 luglio al Parco Trabattoni si svolgerà la rassegna di musica e cabaret “Sotto le ali del gabbiano”. Dal 7 luglio al martedì e al giovedì nel cortile di Villa Greppi partirà il “Cinema sotto le stelle”.

Buccinasco. Qui il cinema all’aperto è itinerante. A partire dal primo luglio, ogni martedì il grande schermo si sposterà in un quartiere diverso.

Cassano d’Adda. Teatro, danza e musica sono gli ingredienti di E…state a Cassano al Parco Belvedere. Al Castello dal 9 al 30 luglio si alterneranno cinema e teatro a pagamento, mentre alla terrazza del Dopolavoro al martedì, dal 7 al 28 luglio saranno proiettati gratuitamente “film d’autore”. Dall’1 all’8 agosto a Cassano arriverà anche il drive in.

Trezzo sull’Adda. Domenica scorsa ha aperto il Muva, Museo della Valle dell’Adda, ospitato all’interno di Villa Gina. Si tratta di un museo interattivo sulla storia del Parco Adda Nord in cui confluiscono natura, opere dell’uomo, industria e arte.

Segrate. Il cinema all’aperto di Sagrate non sarà allestito nelle piazze come negli anni scorsi, ma al Centroparco. A partire da luglio una volta alla settimana saranno proiettati dieci film della passata stagione.

Paderno Dugnano. Dal 9 luglio partono le isole pedonali serali con negozi aperti dalle 20.30 alle 23.00. Saranno chiusi alcuni tratti di via Roma, via Gramsci e via Rotondi. Lo stesso avverrà al mercoledì nella frazione di Palazzolo e al sabato a Inciriano.

Legnano. Ancora incerta la stagione cinematografica estiva curata dalla Sala Ratti. Il cinema non ha ancora riaperto, ma i gestori hanno chiesto al Comune di poter organizzare una rassegna, insieme al Cinema teatro Galleria, alla Corte dei Gelsi del Castello di Legnano.

Nova Milanese. Sconfiniamo nella provincia di Monza e Brianza, ma non del tutto. A Nova Milanese è partito la settimana scorsa, e proseguirà per tutta l’estate, Cinema in villa. Ma nella rassegna di Villa Brivio c’è anche un po’ di Milano, perché è curata dal Cinema Beltrade, che promette di allestire presto schermi all’aperto anche in altre località lombarde.

Piscine, chi apre e chi no

A San Donato niente piscine all’aperto quest’anno. Il Comune ha infatti comunicato che il secondo bando per l’assegnazione del polo acquatico Mattei è andato deserto. L’amministrazione ha attribuito questo risultato alla crisi da coronavirus. «Eravamo consapevoli delle difficoltà e del rischio di impresa che un eventuale operatore si sarebbe dovuto assumere. Per questo, già nella prima gara, bandita a ridosso del picco della pandemia, avevamo ridotto il contributo richiesto dall’Ente. Operazione ribadita, purtroppo senza risultato, anche nella gara appena scaduta», ha ammesso l’assessore allo sport Francesco De Simoni. A Melzo sta per riaprire la piscina comunale di via Buozzi. Lo hanno annunciato il gestore Sport Management e il Comune. Dopo alcuni interventi, fra pochi giorni aprirà sia la vasca al chiuso che il lido all’aperto, cosa non scontata fino a poco tempo fa visti i notevoli costi di messa in sicurezza e di ripristino degli impianti dopo la chiusura durante i mesi del lockdown.

Stelle e pianeti più vicine a Rozzano

Nei primi mesi del 20121 Rozzano avrà il suo osservatorio astronomico. Il nuovo edificio sarà realizzato nel polo culturale di Cascina Grande, tra le due biblioteche. L’osservatorio sarà dotato di due telescopi: uno, moderno e tecnologico, sarà utilizzato per la ricerca di asteroidi, pianeti e per studiare la luminosità delle stelle; l’altro è uno strumento del 1870: il telescopio Merz-Dallmeyer. Nella nuova costruzione ci sarà spazio anche per una sala polifunzionale circolare per mostre e percorsi didattici, per una sala conferenze circondata da vetrate che permetteranno di avere una visione a 180° sul parco circostante. Il Gruppo Astrofiili di Rozzano potrà quindi proseguire in questa sede le attività che porta avanti da quasi 40 anni.

In breve

Verso il Giro a Milano: intervista esclusiva al campione Giacomo Nizzolo

Milano gli ha dato i natali, la Brianza lo ha fatto diventare un ciclista. E non uno qualsiasi. Un...

Fontana: «Oggi più di 5.000 casi in Lombardia»

Un nuovo record negativo per la Lombardia. Il presidente Fontana ha dato durante una conferenza stampa a Palazzo Lombardia un'anticipazione dei dati del bollettino...

Milano, tra coprifuoco ed errori non detti

E’ scattato il coprifuoco in Lombardia, dalle 23 alle 5. Una misura restrittiva chiesta all’unanimità da sindaci e amministratori regionali, accompagnata da ulteriori restrizioni...

Milano, Pronto Soccorso al collasso: la situazione

La pressione sugli ospedali aumentata sempre più. In particolare si è fatta criticare la situazione all'interno dei Pronto Soccorso. Le sale d'attesa, non riescono...

Ospedale in Fiera, arrivano i primi pazienti Covid

L'ospedale in Fiera è pronta ad accogliere nuovamente pazienti Covid. I primi 6 arriveranno già questo pomeriggio. Ad annunciarlo Guido Bertolaso, consulente per l'emergenza...

Potrebbe interessarti