«Let’s green», una competizione dedicata alle città più verdi

Apre il contest Let’s Green, indetto dal gruppo CAP: per ora in testa Rodano, Binasco e Cesano Boscone

Per incentivare le buone pratiche ecologiche, CAP, l’azienda pubblica lombarda che gestisce il servizio idrico integrato della Città Metropolitana di Milano, ha indetto il concorso Let’s Green.

Per far vincere il proprio Comune, cittadini, scuole e associazioni devono impegnarsi a raccontare le azioni in ottica “green” svolte sul territorio. I singoli cittadini potranno far accumulare punti alla propria città attraverso un quiz sui temi dell’acqua, delle case sostenibili e della mobilità. Scuole e associazioni dovranno invece presentare i loro progetti sul riciclo dei materiali, sugli orti didattici, sui percorsi d’insegnamento legati all’ecologia.

La classifica. Let’s Green divide i paesi in tre fasce a seconda del numero degli abitanti: la prima prende in considerazione le località che hanno fino a 7mila abitanti, la seconda i comuni che raggiungono i 15mila abitanti e la terza i paesi con oltre 15mila abitanti. Al momento il concorso ha registrato 2mila adesioni e per ora la classifica complessiva dei comuni più virtuosi vede in testa Rodano, seguita da Binasco e da Cesano Boscone.

Il vincitore finale avrà diritto a un contributo per la riqualificazione di un edificio pubblico, il secondo e il terzo classificato riceveranno in premio l’installazione di una nuova casa dell’acqua. Anche i privati potranno aggiudicarsi premi come un’automobile ecologica, una bici elettrica, o dieci gasatori per l’acqua domestica.

L’iniziativa si chiuderà il 30 novembre. Entro quella data, visitando il sito letsgreen-gruppocap.it, gli interessati potranno raccontare le loro azioni quotidiane che contribuiscono a rendere il loro comune più “green”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here