fa la cosa giusta
fa la cosa giusta

Ci sarà anche quest’anno il Comune di Milano, con la seconda edizione di “Sfide, La scuola di tutti”, all’interno di Fa’ la Cosa Giusta! 2019 che si terrà da domani a domenica a Fieramilanocity. Sfide affronterà temi legati a didattica, inclusione, arte, musica e digitale,” a tutto questo si affiancherà un’area espositiva dove aziende e associazioni presenteranno materiali e supporti utili in campo didattico o educativo.

La scorsa edizione si è conclusa con grande successo: quattromila in totale gli insegnanti, dirigenti scolastici, genitori e studenti che hanno preso parte agli appuntamenti proposti.

Davvero ricco anche il programma di quest’anno. Domani alle 11.30 si discute con Vera Gheno, sociolinguista, e Bruno Mastroianni, filosofo, giornalista e social media manager Rai su un argomento delicato: il rapporto con l’online nella vita di tutti i giorni. Sabato alle 10.00 Annamaria Bove, docente di Lettere, giornalista e formatrice, parlerà nell’incontro dedicato agli insegnanti su come imparare a distinguere le notizie vere, da fonti verificate, dalle fake news.

La scuola si racconterà attraverso le testimonianze di insegnanti e dirigenti: sabato alle 15.30 Roberto Sconocchini, insegnante di scuola primaria e ideatore del blog Maestro Roberto, il dirigente scolastico Laura Biancato insieme a Paola Limone e Samanta Parise, docenti di scuola primaria, racconteranno quali sono state le ragioni che li hanno spinti a specializzarsi in uno specifico campo, come sono state superate le difficoltà nel gestire blog didattici, gruppi sui social network e nell’organizzare Caffè digitali.

Sono tante le sperimentazioni sviluppate all’interno delle sezioni didattiche dei musei: progetti multidisciplinari che favoriscono inclusione, offrono punti di vista stimolanti e ampliano la visione della scuola. Nelle giornate di domani e sabato, dalle 10.00 alle 13.00, dodici realtà selezionate presenteranno a insegnanti e operatori i loro percorsi originali.

Tra questi: Maga-Museo Arte Gallarate, Musil-Sistema Museale dell’Industria e del Lavoro di Brescia, Museo del tessile e della tradizione industriale di Busto Arsizio, Palazzo Reale Milano e Villa Carlotta. Da segnalare la presenza della Milano Ristorazione con l’iniziativa “Da vicino è tutta un’altra storia”: grazie a dei visori VR sarà possibile fare un vero e proprio tour virtuale attraverso un filmato girato presso il Centro Sammartini, la cucina scolastica più grande d’Europa. Il programma completo si può consultare sul link sfide-lascuoladitutti.it.


www.mitomorrow.it