13 C
Milano
17. 10. 2021 21:20

Milano, tra pandemia e virologi boom di iscritti al test di Medicina

Rispetto allo scorso anno si è registrato un importante incremento di iscritti ai test di medicina della Bicocca

Più letti

Sarà forse per la pandemia o per i virologi ormai onnipresenti sui media, tuttavia quest’anno le iscrizioni al test di Medicina per il corso presso la Milano-Bicocca hanno registrato un vero e proprio boom.

Test di Medicina, boom di iscritti

I candidati che hanno scelto l’ateneo milanese quest’anno sono stati 4.025. Gli iscritti al test per il corso di Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e protesi dentaria sono stati ben 729 in più rispetto al 2020, segnando un aumento del 22%.

Un altro record si è registrato per il corso di Medicine and Surgery, corso di laurea magistrale svolto completamente in inglese. In questo caso gli iscritti al test sono stati 749, mentre lo scorso anno si erano fermati a 580.

Come già visto per i test di medicina dell’anno passato, anche in quest’occasione i candidati hanno sostenuto il test, in ottemperanza alle normative anti-Covid, nella sede universitaria più vicina alla propria provincia di residenza.

Il boom di iscritti è indubbiamente in parte riconducibile agli ultimi 18 mesi segnati dalla pandemia. Insomma, il boom di iscrizioni riflette in qualche modo la voglia di dare il proprio contributo e uscire al più presto da questo particolare periodo.

In breve

Riqualificazione del Palazzo del Ghiaccio Agorà: il progetto del Milano Bears va avanti

Il progetto di riqualificazione del Palazzo del Ghiaccio Agorà di via dei ciclamini, da parte dell’hockey Milano Bears, va...