24.9 C
Milano
02. 08. 2021 23:04

L’arte della narrazione arriva all’Università Cattolica: in ottobre al via un nuovo corso di Laurea Magistrale

Armando Fumagalli: «La formazione nelle strutture narrative è centrale e può avere una spendibilità amplissima. Vogliamo contribuire a preparare, per le aziende dell’area milanese in primis, dei professionisti che possano muoversi con flessibilità fra editoria e tv, fumetto e animazione, cinema e nuovi media»

Più letti

L’arte della narrazione ha assunto un’importanza sempre più rilevante, non solo nell’editoria ma anche nei prodotti televisivi e cinematografici e all’interno di uno scenario sempre più multimediale che comprende tutti i social network che utilizzano lo storytelling. Per questo motivo, la sede milanese dell’Università Cattolica del Sacro Cuore inaugura il prossimo 5 ottobre un percorso formativo inedito nel panorama didattico italiano.

L’arte della narrazione arriva all’Università Cattolica: in ottobre al via un nuovo corso di Laurea Magistrale

The art and industry of narration: from literature to cinema and tv è il nuovo corso di Laurea Magistrale, interamente erogato in lingua inglese, ideato dall’Università Cattolica. Le iscrizioni sono già aperte e chiuderanno il prossimo 29 settembre.

Connubio. In questo corso di Laurea Magistrale, della durata di due anni, lo studente avrà la possibilità di incontrare industria e scrittura, un connubio che oggi abbraccia sempre più ambiti, dalla televisione ai podcast, dall’animazione alla letteratura. L’obiettivo dell’Università Cattolica è quello di formare i futuri professionisti nell’ideazione, sviluppo e distribuzione di contenuti narrativi, fornendo agli studenti strumenti validi e concreti per intraprendere una carriera nel settore della narrazione.

Docenti. La progettazione e il coordinamento di questo nuovo corso di laurea nascono dalle esperienze professionali e di ricerca di due docenti della Facoltà di Scienze Linguistiche dell’Università Cattolica di Milano: il Prof. Arturo Cattaneo, ordinario di Letteratura inglese, giornalista professionista e autore di romanzi, e il Prof. Armando Fumagalli, ordinario di Semiotica e consulente di sceneggiatura per la Lux Vide, nonché Direttore del Master in International Screenwriting and Production. Alla docenza non mancheranno importanti voci del panorama italiano, come Paolo Braga, uno dei più apprezzati docenti italiani di sceneggiatura televisiva; Daniela Pagani, editor e responsabile della comunicazione per le edizioni Neri Pozza, ed Eleonora Fornasari, autrice di programmi per bambini della Rai e di libri per ragazzi.

Requisiti. È possibile iscriversi al nuovo corso di Laurea Magistrale dell’Università Cattolica attraverso un colloquio, nel quale verrà valutato il curriculum del candidato: è indispensabile possedere una media ponderata maggiore o uguale a 25/30, essere in possesso delle conoscenze e competenze essenziali proprie delle classi di laurea L-11 Lingue e culture moderne o L-12 Mediazione linguistica. Inoltre, la conoscenza della lingua inglese deve corrispondere almeno al livello C1 e viene testata attraverso un Admission Test che deve essere sostenuto entro le scadenze per l’inoltro della domanda di ammissione. Sono esonerati dal sostenimento del test i candidati che hanno conseguito o devono conseguire una laurea triennale in lingua inglese e i candidati provenienti da uno dei corsi di studio impartiti dalla Facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere dell’Università Cattolica che hanno scelto la lingua inglese.

Colloqui. I colloqui di ammissione si effettueranno esclusivamente via Skype o via Teams, fino a nuove disposizioni. La prenotazione deve avvenire, come indicato nelle nome di ammissione, accedendo al portale iscrizioni e prenotando la data.

In breve

Bollettino regionale, tasso di positività in crescita: Milano, +44 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 326 con la percentuale tra tamponi eseguiti (10.511 oggi) e positivi...