Da 90 anni, ogni giorno, liberi di volare. E’ lo slogan dell’Open Day organizzato per sabato e domenica dall’Aero Club Milano di Bresso, storica scuola di volo che da novant’anni forma piloti da turismo e professionisti. Divulgare la cultura del volo è l’obiettivo dell’iniziativa, aperta sia agli appassionati che alle famiglie, compresi bambini e aspiranti piloti.

IL PROGRAMMA • In particolare, saranno presentate le offerte formative in programma, a cominciare dal PPL – Private Pilot Licence, prima e tradizionale licenza di pilota privato che abilita a pilotare un aereo per scopi privati e di turismo. Ma anche l’ATPL Airline Transport Pilot Licence, licenza che abilita al volo come pilota professionista. Infine, l’Instrument Flight, abilitazione necessaria per il volo strumentale.

Oltre a tutti gli altri corsi, tra cui l’attività acrobatica, ci si può formare sull’abilitazione al volo notturno e il corso di fonia in lingua inglese. E, ciliegina sulla torta, si potrà volare accanto ad un pilota istruttore per un volo introduttivo di venti minuti, offerto a costi promozionali. Il primo seminario, alle 11.00, sarà dedicato al funzionamento dell’aereo, con una breve illustrazione delle componenti base di un velivolo, a cura di Sergio Barocchetti.

SBOCCHI • Nella giornata di sabato, alle 15.30, ci sarà anche un appuntamento con lo staff di recruitment di Air Dolomiti, compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa. Negli ultimi diciotto mesi il vettore ha assunto oltre quaranta nuovi Copiloti e nei prossimi mesi ed anni sono in programma altre numerose assunzioni. I selezionatori della compagnia saranno ospiti della scuola di Bresso proprio per far conoscere a tutti i potenziali candidati il percorso di selezione e le opportunità offerte. Per info sull’Open Day e sulla scuola di volo è possibile consultare il sito aeroclubmilano.it.