coworking
coworking

Il coworking? Piace (e cresce) sempre di più, tanto che in Italia entro il 2024 sarà scelto dal 38% dei lavoratori: la previsione è dell’Osservatorio dell’agenzia per il lavoro e-work (e-workspa.it), che ha mappato gli uffici condivisi nel nostro Paese. Ne esistono 360 oggi lungo la penisola, concentrati soprattutto al Centro-Nord: Milano è la città che registra la più alta presenza di uffici condivisi, ben 68.

Non solo luoghi di lavoro flessibili, a basso costo e dotati di tutti i comfort, ma anche in grado di stimolare creatività e networking professionale. Il costo medio giornaliero per una postazione si aggira attorno ai 30 euro, 280 euro quello mensile. L’età media degli utenti è 31 anni, il 58% è rappresentato da uomini, il 42% da donne. La metà (53%) è freelance, il 39% piccoli imprenditori, l’8% dipendenti di aziende private.

L’85% dei coworker preferisce lavorare in uffici condivisi di piccole dimensioni, con meno di quindici scrivanie. Un’esperienza da provare, magari durante la Settimana del lavoro agile promossa dal Comune di Milano: appuntamento con la terza edizione dal 20 al 24 maggio.

Var review
OPPORTUNITÀ NEL GRUPPO LEADER SUL FRONTE INNOVAZIONE DELL’ICT
Prima che diventasse solo l’acronimo di Video assistant referee, Var era soprattutto il nome del gruppo empolese nato nel 1973 e oggi tra le realtà all’avanguardia sul fronte dell’innovazione dell’Ict, con un fatturato di 290 milioni di euro e 23 sedi in tutta Italia. Varie le opportunità d’impiego anche a Milano: Yarix, la cyber division di Var Group, sta cercando, per esempio, un security expert, con esperienza di almeno cinque anni in attività di penetration test, vulnerability assessment, analisi forense, gestione incidenti informatici e operatività in security operation center.

Tra i requisiti: laurea in Informatica/Ingegneria/Matematica/Fisica o cultura equivalente; buona conoscenza dell’Inglese; certificazione Opst/Ceh/Oscp; conoscenza metodologia Owasp. Info su careers.vargroup.it.

See you later, elevator
SI CERCANO TECNICI ASCENSORISTI MANUTENTORI
Gi Group, per Thyssenkrupp elevator Italia, ricerca tecnici ascensoristi manutentori con assegnazione a giro di manutenzione o presidio fisso. Le risorse si occuperanno di eseguire manutenzioni e riparazioni su varie tipologie di impianti; monitorare lo stato di efficienza degli impianti e segnalare eventuali criticità e/o interventi di ammodernamento/riparazione; gestire la prima risposta al cliente.

Si richiedono esperienza nel settore e possesso del patentino per la manutenzione di ascensori e montacarichi. Orientamento al cliente e al risultato, capacità relazionali e di team working completano il profilo. Un plus la conoscenza di scale e tappeti mobili. Assunzione diretta con l’azienda, contratto a tempo indeterminato. Cv a milano.cassala.cv@gigroup.com.

Infermieri in Irlanda
EURES AFOL METROPOLITANA, A MAGGIO RECRUITING DAY
Lavorare come infermieri in Irlanda: è una delle opportunità proposte dal servizio Eures di Afol Metropolitana in collaborazione con Eures Irlanda e il Connolly Hospital di Dublino. Il 20 maggio giornata di selezione nella sede Afol di via Soderini: tra i requisiti, laurea in Scienze infermieristiche e conoscenza della lingua inglese (livello minimo B2). Per partecipare bisogna inviare cv in Inglese all’indirizzo aeures@afolmet.it entro il 5 maggio: i candidati idonei riceveranno un’e-mail di convocazione. Maggiori informazioni su afolmet.it e yourfirsteuresjob.eu.

E luce fu
GREENTALENT A CACCIA DI UN RESPONSABILE ILLUMINAZIONE PUBBLICA
Greentalent, recruiter specializzato in ambito energy, engineering ed environment, ricerca per primaria realtà della filiera dell’energia un responsabile illuminazione pubblica Milano. Tra le attività: gestione delle risorse tecnico-operative affidate e degli appaltatori; gestione dei contratti e approvazione della relativa documentazione; supporto alla pianificazione dei fabbisogni; verifica fogli di misura e ore personale; gestione rifiuti risultanti dalle opere; pianificazione e monitoraggio attività.

Il profilo ideale è laureato in Ingegneria elettrica (o titoli equipollenti) e ha almeno tre anni di esperienza in realtà impiantistiche mediamente strutturate operanti su logiche di commessa. Nice to have: abilitazione come coordinatore della sicurezza. Per saperne di più: greentalent.it.

Una mano tesa
ASSISTENTI FAMILIARI, AL VIA CORSO GRATUITO PER DISOCCUPATI
A1 Family, brand di Articolo1 Soluzioni HR, in collaborazione con Idea Lavoro Formazione, seleziona disoccupati per un corso di formazione gratuito e altamente professionalizzante per futuri assistenti familiari, con la possibilità per i migliori allievi di inserimento lavorativo in somministrazione. Il corso si terrà dal 25 marzo al 19 aprile nella sede di Idea Lavoro Formazione in via Losanna dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. Pochi i requisiti per l’ammissione: sono richiesti licenza media inferiore; buona conoscenza della lingua italiana; predisposizione all’apprendimento, empatia e all’ascolto dell’altro; passione per il settore assistenziale. Per maggiori informazioni sul programma e iscrizioni: a1family@articolo1.it.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/