27.7 C
Milano
18. 05. 2022 20:46

Libri di successo e trasposizioni al cinema: ecco le più apprezzate

Più letti

Cos’hanno in comune “Alice nel paese delle meraviglie”, “Harry Potter”, “Il libro della giungla” e “Il Signore degli Anelli”? Si tratta, come si può facilmente intuire, di adattamenti cinematografici, che hanno aumentato ancora di più la fama di certi romanzi, che avevano già raggiunto un successo di livello mondiale.

In effetti, tutti questi romanzi e libri hanno in comune anche il fatto di aver ottenuto un successo impressionante ancora prima che divenissero dei film. Non è un caso che la classifica dei maggiori film di successo tratti da libri li comprenda tutti.

Ed è probabilmente questa la grande forza che ha permesso di farli diventare dei veri e propri cult anche nel mondo del cinema. Per chi non lo avesse capito, nonostante l’incredibile evoluzione che ha caratterizzato la tecnologia nel corso degli ultimi anni, il legame che intercorre tra il mondo dell’editoria e quello dell’industria cinematografica è sempre più forte e stretto.

Harry Potter, che dominatore!

La saga che ha come protagonista il ben noto maghetto con gli occhiali è sicuramente una di quelle maggiormente conosciute, sia nel campo dell’editoria che, successivamente, nell’ambito cinematografico.

Come sottolineato sul blog del casinò online di Betway, i sette libri della saga di Harry Potter hanno ricevuto un’adeguata trasposizione sul grande schermo e sono stati in grado di far registrare un successo davvero incredibile. Per quanto potrebbe sembrare banale, il numero dei libri non fa altro che dare una grande mano alla diffusione e all’aumento di popolarità del franchising. Ogni libro in più non fa altro che aumentare l’hype intorno alla rispettiva nuova distribuzione.

L’esempio perfetto è rappresentato da “Harry Potter e i doni della morte – Parte 2”. In quanti avrebbero mai potuto pensare che quell’adattamento finisse per diventare un fiasco totale? Probabilmente nessuno, vero? E, in effetti, non c’era davvero motivo di pensarla in quel modo, dal momento che i sette libri e altrettanti film precedenti avevano creato un hype incredibile per i fan praticamente in tutto il mondo.

Gli adattamenti cinematografici di maggior successo

Spesso e volentieri, i risultati al botteghino vanno di pari passo con quello che è l’apprezzamento in generale, sia degli addetti ai lavori che dei fan, ma soprattutto della critica. Proviamo proprio a dare uno sguardo a quegli adattamenti cinematografici più famosi secondo quanto riportato da IMDB.

Al primo posto troviamo il film “Le ali della libertà”, proposto sul grande schermo nel 1994, sotto la sceneggiatura di Frank Darabont, con dei protagonisti davvero eccezionali come Morgan Freeman e Tim Robbins. Si tratta della trasposizione al cinema di un romanzo di grande successo, che vede come protagonista Andy Dufresne, condannato, nonostante fosse innocente, non solo a due ergastoli, ma anche a passare il resto dei suoi gironi al carcere duro. Un adattamento cinematografico che ha avuto un grande successo, soprattutto tra la critica, che l’ha apprezzato a tal punto da assegnare un giudizio pari a 9.3 su 10.

Al secondo posto c’è un capitolo, denominato “Il ritorno del re” di una delle saghe cinematografiche (e anche editoriali) di maggior successo di tutti i tempi. Stiamo inevitabilmente facendo riferimento a “Il Signore degli Anelli”, premiato dalla critica con un punteggio pari a 8.9.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...